Home » Concorsi Pubblici » Concorso per la nomina a Notaio, 200 Posti dal Ministero della Giustizia

Concorso per la nomina a Notaio, 200 Posti dal Ministero della Giustizia

Il Ministero della Giustizia ha indetto un concorso, per esami, per la nomina di 200 posti di Notaio. Per poter partecipare al Concorso si richiede laurea e lungo praticantato.

La domanda di ammissione al concorso, redatta su carta da bollo e diretta al Ministero della Giustizia deve essere presentata al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale nella cui giurisdizione risiede l’aspirante, entro le ore di ufficio e nel termine perentorio di 45 giorni dalla pubblicazione del Bando nella Gazzetta Ufficiale.

Vediamo i requisiti necessari per poter partecipare al Concorso:

  • Essere cittadino del regno ed aver compiuto l’età di anni 21;
  • Essere di moralità e di condotta sotto ogni rapporto incensurate;
  • Essere fornito della laurea in giurisprudenza data o confermata in una delle Università del Regno;
  • Avere ottenuto, dopo conseguita la laurea, l’iscrizione fra i praticanti presso un Consiglio notarile ed avere fatto la pratica per due anni continui, dopo l’iscrizione, presso un notaro del distretto, designato dal praticante, col consenso del notaro stesso e coll’approvazione del Consiglio;
  • non aver compiuto i 50 anni alla data del presente decreto.

Il Termine per la presentazione della Domanda è fissato al 25 Febbraio 2011.

Alla pagina Concorsi del Ministero della Giustizia trovate tutti gli altri riferimenti e il modello di Domanda.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*