Home » Offerte di Lavoro » NTV ITALO Lavoro per hostess e steward a Milano, Roma e Napoli

NTV ITALO Lavoro per hostess e steward a Milano, Roma e Napoli

Nuove assunzioni per il settore delle ferrovie. Le ha annunciate Ntv per i treni ad Alta Velocità Italo.

NTV Lavoro 2017E’ infatti tutto pronto per l’inaugurazione di una nuova linea Italo, la Milano-Venezia, che prevede l’introduzione di 12 nuovi treni Pendolino acquistati dalla società di trasporti Ntv e, di conseguenza, 150 nuove assunzioni con posti di lavoro a tempo indeterminato.

Un importante passo per il rilancio di Italo e della società di Della Valle, grazie ad una tratta, la Milano-Venezia, molto importante per gli spostamenti di passeggeri, pendolari e turisti; si andrà cioè a colmare una grossa lacuna per quanto riguarda la rete dell’Alta Velocità, offrendo treni veloci che consentiranno di ridurre nettamente i tempi di percorrenza tra le due importanti città del nord Italia.

—————————————————————————–

AGGIORNAMENTO 8 Maggio 2017

 

HOSTESS E STEWARD DI BORDO E DI STAZIONE

Le figure si occuperanno di accogliere i viaggiatori e si occuperanno delle relazioni con i clienti sia a bordo treno che presso le stazioni. Si occuperanno anche di curare il riordino e il decoro degli ambienti e di gestire le varie richieste dei clienti.

Posti disponibili:

– n. 17 posti di lavoro a Milano;
– n. 15 posti di lavoro a Roma;
– n. 16 posti di lavoro a Napoli.

Requisiti richiesti:

NTV cerca diplomati o laureati, con ottima conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese. E’ necessario un aspetto curato, una buona predisposizione alla vendita e la disponibilità a lavorare su turni anche nei festivi. E’ gradita una precedente esperienza lavorativa presso compagnie aeree, alberghi, navi da crociera e così via.

www.ntvspa.it/it/Chi-lavora-con-Noi/Invio-Cv

—————————————————————————-

Ricerche in corso in Italo

La risorsa selezionata si occuperà di gestione dell’inventario di un portafogli di mercati/ treni, del monitoraggio, gestione e analisi delle performances dei treni assegnati, monitoraggio dei prezzi del mercato, quotazione di gruppi, elaborazione della reportistica e altre attività. Per il ruolo si richiedono:

  • esperienza di almeno 6 mesi nel ruolo;
  • Laurea Specialistica in Matematica, Statistica, Economia, Ingegneria o discipline tecniche;
  • conoscenza dei concetti generali di pricing e revenue management;
  • conoscenza delle tecniche di gestione di inventory;
  • analisi economiche e valutazioni quantitative;
  • abilità informatiche per il trattamento e la gestione di basi di dati;
  • buona padronanza della lingua inglese.

 

La risorsa inserita in stage, supporterà la Direzione Commerciale nelle attività di monitoraggio, gestione e analisi delle performance dei treni assegnati, monitoraggio dei prezzi del mercato, quotazione di gruppi, elaborazione delle strategie di inventory e gestione dei mercati, supporto nella configurazione e gestione dei sistemi di Revenue Management. Lo stagista assumerà le competenze per strutturare un business case e sarà in grado di porre in essere azioni tattiche per la massimizzazione dei ricavi grazie ad una buona conoscenza dei diversi strumenti di Revenue Management.

Non è richiesta esperienza pregressa, ma il possesso di Laurea Specialistica in Matematica, Statistica, Economia, Ingegneria o discipline tecniche, padronanza della metodologia statistica, abilità informatiche per il trattamento e la gestione di basi di dati, buona conoscenza della lingua inglese.

Per candidarvi alle nuove opportunità di lavoro a bordo dei treni italo aperte da NTV, potete collegarvi alla pagina Lavora con noi del sito dell’azienda

www.ntvspa.it/it/Chi-lavora-con-Noi/Invio-Cv

—————————————————————————-

 

Nuovo Trasporti Viaggiatori punta quindi ad arrivare a possedere ben 37 convogli ferroviari entro gennaio 2018, con cui riuscirà ad offrire circa 5mila posti a sedere in più. L’azienda come annunciato, arriverà con i propri treni fino a Venezia, ma pare molto probabile che in futuro si spingerà fino a Trieste.

Italo potrebbe quindi arrivare a coprire tutto il Nord Italia, con l’importate corridoio Torino-Milano-Brescia-Venezia-Trieste fondamentale per NTv dal punto di vista economico e commerciale, oltre che per le esigenze di mobilità dei clienti.

Lungo 187 metri, e composto da sette carrozze in grado di ospitare 480 passeggeri, il nuovo Pendolino Italo potrà raggiungere una velocità di 250 chilometri orari. Oltre a Savigliano, gli altri siti Alstom coinvolti nella sua produzione sono Sesto San Giovanni (Milano), Bologna e il deposito di Nola (Napoli), che per 30 anni si occuperà della manutenzione, come già fa per i treni Agv Italo. Per quest’ultima attività sono previste nel prossimo anno 40 assunzioni e la realizzazione di una nuova ala del Centro manutenzione.

E’ possibile inviare il proprio curriculum per tentare di entrare nella famiglia di NTV (Nuovo Trasporto Pubblico) direttamente sulla piattaforma online dell’azienda, al momento non sono presenti annunci specifici sui posti che sono offerti ma indubbiamente Italo prenderà in considerazione le candidature durante questo periodo per gli ampliamenti che sono in programma.

 

Da dicembre i treni della compagnia passeranno anche per Ferrara, l’ultima delle città inserite nei percorsi Italo che piano piano, anno dopo anno e sforzo dopo sforzo punta a coprire la maggior parte dell’Italia. I cittadini del sud Italia si augurano che la azienda punti anche maggiormente sulle regioni al di sotto della Campania, per far sì che ciò succeda però bisognerà aspettare ancora

Se siete interessanti alle future opportunità di lavoro in Italo nel 2017, potete inviare il vostro curriculum vitae collegandovi al sito internet del gruppo NTV e visitando la pagina Lavora con noi, da cui registrare il cv online come candidatura spontanea in attesa delle prossime selezioni di personale.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*