Home » Concorsi Pubblici » Concorso Regione Umbria: 34 Amministrativi a Tempo Indeterminato

Concorso Regione Umbria: 34 Amministrativi a Tempo Indeterminato

La Regione Umbria indice una procedura selettiva pubblica, mediante valutazione dei titoli e prova orale, per l’assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno, di n. 34 unità di categoria C, posizione economica C1 del CCNL del comparto Regioni e Autonomie locali, nei profili professionali di seguito elencati e con riserva del 50% dei posti previsti per ciascun profilo,
Concorso Regione Umbria Tempo IndeterminatoEcco i profili ricercati con il relativo titolo di studio necessario:

  • 12 posti di Istruttore amministrativo con Diploma di scuola secondaria superiore
  • 10 posti di Istruttore contabile con Diploma di scuola secondaria superiore.
  • 4 posti per Istruttore per l’informatica con Diploma di scuola secondaria superiore perito in informatica o ad indirizzo informatico o diploma di maturità scientifica.
  • 8 posti per Istruttore tecnico con Diploma di scuola secondaria superiore di geometra o perito agrario o ad indirizzo tecnico– tecnologico o diploma di maturità scientifica

 

Alla procedura selettiva in oggetto sono ammessi coloro che, alla data di scadenza del presente bando, sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • titolo di studio: uno tra quelli indicati, per ciascun profilo professionale, nell’Allegato A;
  • essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o loro familiare non avente la cittadinanza di uno Stato membro purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure essere cittadino di Paesi terzi purché titolare del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolare dello stato di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria. I cittadini stranieri devono avere conoscenza della lingua italiana; tale requisito viene accertato dalla Commissione di cui all’art. 8;

 

 

  • godere dei diritti civili e politici. I cittadini stranieri devono godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza, fatte salve le eccezioni per i titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, di poter costituire rapporti contrattuali con una pubblica amministrazione. In caso di condanne penali o di procedimenti penali pendenti, salvo i casi stabiliti dalla legge per le tipologie di reato che escludono l’accesso all’impiego presso una pubblica amministrazione, la Regione si riserva di valutare l’ammissibilità;
  • non essere incorso nella destituzione, dispensa, decadenza o licenziamento nel corso di impieghi presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere collocato in quiescenza.

 

Per quanto riguarda la riserva dei posti, come si legge nel bando, che “il 50% dei posti relativi a ciascun profilo professionale sono riservati a coloro che hanno maturato, dalla data del 1 gennaio 2003 alla data di pubblicazione del presente bando nel BUR Umbria, esperienze professionali per almeno tre anni, anche non continuativi, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato in categoria corrispondente o superiore a quella dei posti a selezione e/o di collaborazione coordinata e continuativa, stipulati dalla Giunta regionale, dal Consiglio regionale, dalle Agenzie strumentali di diritto pubblico della Regione Umbria e dalle società strumentali partecipate dalla Regione Umbria, previe procedure selettive pubbliche ovvero procedure di avviamento al lavoro equiparate o procedure attivate dalle società strumentali partecipate dalla Regione Umbria in conformità alla normativa vigente”.

 

La domanda di partecipazione deve essere prodotta esclusivamente tramite procedura telematica. Ad oggi, è possibile effettuare solamente la registrazione online, ma dalla data del 12 Gennaio 2017 sarà possibile anche la compilazione e invio della domanda, che deve essere inviata entro il giorno 11 Febbraio 2017. Per maggiori informazioni, consultare il bando di concorso Regione Umbria riguardante 34 assunzioni di personale amministrativo e tecnico.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*