Home » Concorsi Pubblici » Concorso Scuola per 1.500 Dirigenti Scolastici, in arrivo il Bando

Concorso Scuola per 1.500 Dirigenti Scolastici, in arrivo il Bando

Tra i bandi di concorso nella scuola attesi per il 2017 c’è quello per dirigenti scolastici atteso per il 28 Febbraio 2017.

Concorso Dirigenti Scuola 2017L’iter di pubblicazione, tuttavia, sembra ancora piuttosto lungo e per questo si teme uno slittamento. L’assunzione di nuovi dirigenti scolastici per il prossimo anno è a rischio? I posti disponibili da dirigente scolastico dovrebbero essere 1500: un numero che serve a coprire tre anni di turnover ma che dovrà in ogni caso prima passare il vaglio del Ministero dell’economia.

Il concorso per Dirigente  scolastico prevede la selezione di 1500 nuovi dirigenti scolastici che saranno selezionati mediante corso-concorso presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione, per coprire tre anni di turnover ma che dovrà in ogni caso prima passare il vaglio del Ministero dell’economia.

 

 

Concorso dirigenti scolastici 2017: in arrivo 1500 posti

Il bando di concorso per dirigenti scolastici dovrebbe essere pubblicato entro il 28 febbraio previa modifica dei tempi di scadenza visto l’allungarsi dei tempi e dell’iter, ciò sta lasciando in fermento moltissimi docenti interessati al ruolo di Dirigente scolastico e inoltre mettendo a rischio l’assunzione dei dirigenti scolastici per l’anno 2018.

A tal proposito il Ministero dell’Economia e delle Finanze sta in questi giorni visionando il regolamento del concorso che se avrà risvolto positivo vi sarà la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e la richiesta di parere da parte della Corte dei Conti, ma non finisce qui, oltre a tali visioni e modifiche, il bando dovrà ottenere anche il parere positivo del Ministero dell’economia e del Ministero della funzione pubblica.

 

Il regolamento è infatti ora al vaglio del Mef, che dovrà dare parere positivo sullo stesso. Una volta ottenuto riscontro positivo sono previsti la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e la richiesta di parere da parte della Corte dei Conti. A quel punto si potrà passare al bando che dovrà ottenere il parere positivo del Ministero dell’economia e del Ministero della funzione pubblica.


Nel caso in cui non fosse rispettata la scadenza del 28 febbraio l’assunzione dei nuovi dirigenti scolastici già a partire dal prossimo anno risulterebbe difficile. Il concorso, infatti, oltre all’espletamento una prova preselettiva, una scritta e una orale prevede anche un corso di 4 mesi.
Non resta che seguire i prossimi sviluppi per capire se il bando del concorso per dirigenti scolastici verrà pubblicato in tempo in modo da consentire l’inserimento dei candidati selezionati già a partire da settembre.

Commenti

1 Commento

  1. Mi chiamo Maria rosa manzella ho 33 anni e dono pure mamma fi una bimba di 9 anni, sono separata senza un lavoro, sono nelle categorie protette, ma per avere un lavoro cosa bisogna fare?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*