Home » Concorsi Pubblici » Concorso Regione Lombardia per 7 Amministrativi Diplomati

Concorso Regione Lombardia per 7 Amministrativi Diplomati

In esecuzione al Decreto del Direttore Generale dell’Agenzia di Tutela della Salute di Brescia n. 66 del 03.02.2017 è indetto il pubblico concorso, con gestione amministrativa in forma unificata (giusta Convenzione firmata in data 07.07.2015 fra l’A.S.L. di Brescia, cui è subentrata l’A.T.S. di Brescia, e varie AA.OO., ora A.S.S.T., per l’utilizzo reciproco della graduatoria finale risultante) per la copertura di posti, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, nel profilo di Assistente Amministrativo

Concorso Regione LombardiaRuolo amministrativo – Cat. C – fascia economica iniziale del C.C.N.L. del personale non dirigenziale del Comparto Sanità nel tempo vigente. come segue: −

  • 1 posto presso le articolazioni dell’A.T.S. di Brescia, prioritariamente riservato alle persone disabili di cui all’articolo 1, comma 1, della Legge n. 68/99, essendosi determinata fra l’altro una scopertura relativa ai posti da riservare alle persone disabili di cui all’articolo 1, comma 1, della predetta Legge n. 68/99;
  • 4 posti presso l’A.S.S.T. della Franciacorta, di cui:
    • n. 2 prioritariamente riservati al personale dipendente interno dell’A.S.S.T. della Franciacorta in possesso del titolo di studio richiesto per l’accesso dall’esterno al profilo in oggetto, ai sensi dell’articolo 52, comma 1-bis, del D.Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.,
    • n. 1 riservato prioritariamente a volontario delle FF.AA., ai sensi dell’articolo 1014, comma 4, del D.Lgs. n. 66/2010 “Codice dell’ordinamento militare”;
  • 2 posti presso l’A.S.S.T. del Garda, di cui n. 1 prioritariamente riservato al personale dipendente interno dell’A.S.S.T. del Garda in possesso del titolo di studio richiesto per l’accesso dall’esterno al profilo in oggetto, ai sensi dell’articolo 52, comma 1-bis, del D.Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.

 

Requisiti di ammissione Generali:

a) avere un’età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;

b) idoneità fisica all’impiego; tale idoneità deve essere piena ed incondizionata alle mansioni proprie del profilo contrattuale oggetto del presente bando. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego – con osservanza delle norme in tema di categorie protette – è effettuato, prima dell’immissione in servizio dal Medico competente della rispettiva Azienda;

c) c1. cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti. Sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della Repubblica di San Marino e della Città del Vaticano; oppure c2. cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;

 

Requisiti Specifici:

Gli istanti dovranno essere in possesso, per l’accesso al profilo oggetto del presente bando, del seguente titolo di studio:

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado (Diploma di maturità); I titoli di studio conseguiti all’estero saranno considerati utili purché riconosciuti equipollenti ad uno dei titoli di studio italiani dagli organi competenti ai sensi della normativa vigente in materia. A tal fine, nella domanda di partecipazione al concorso dovranno essere indicati, a pena di esclusione, gli estremi del provvedimento (rilasciato dalla competente Autorità in Italia) di riconoscimento dell’equipollenza al corrispondente titolo di studio italiano, in base alla normativa vigente. Le equipollenze devono sussistere alla data di scadenza del concorso pubblico.

 

Per la partecipazione al concorso pubblico, gli aspiranti devono presentare all’A.T.S. di Brescia, secondo una delle sottoindicate modalità, apposita domanda firmata, in carta semplice – da formularsi utilizzando obbligatoriamente il fac-simile allegato al presente bando di concorso – entro e non oltre il 13 Aprile 2017

www.ats-brescia.it/bin/index.php?id=183

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*