Home » Concorsi Pubblici » Concorso Regione Sardegna per 12 Referendari consiliari

Concorso Regione Sardegna per 12 Referendari consiliari

È indetto un concorso pubblico, per esami, a n. 12 posti di referendario consiliare, con lo stato giuridico e il trattamento economico iniziale del quarto livello funzionale retributivo stabiliti dal vigente Regolamento del personale del Consiglio regionale.

Concorso regione SardegnaGli esami consisteranno in una prova preselettiva, alla quale si procederà esclusivamente qualora le domande di partecipazione al concorso siano superiori a 100, in tre prove scritte e in un esame orale. Domande entro il 13 Aprile 2017

Il presente bando di concorso e i diari delle prove preselettiva e scritta e dell’esame orale saranno pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna e sul sito internet istituzionale del Consiglio regionale; avviso dell’avvenuta pubblicazione del bando sul B.U.R.A.S. sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Tutte le prove concorsuali si svolgeranno a Cagliari.

 

Per l’ammissione al concorso è necessario il possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di altro Paese dell’Unione Europea;
  • idoneità alla mansione specifica, intesa, ai sensi della lettera a) del comma 2 dell’articolo 41 del D. lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i., come l’assenza di controindicazioni al lavoro cui il lavoratore è destinato;
  • possesso dei diritti civili e politici;
  • non essere stato destituito o dispensato ovvero dichiarato decaduto da un pubblico impiego ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non aver riportato sentenze definitive di condanna per reati che comportino la destituzione dal servizio ai sensi degli articoli 59 e 60 del Regolamento del personale del Consiglio regionale, anche se sia intervenuta la prescrizione ovvero provvedimento di amnistia, indulto, perdono giudiziale;
  • diploma di laurea magistrale rilasciato da istituzioni universitarie italiane, pubbliche e private, abilitate al rilascio di titoli di studio universitario aventi valore legale, appartenente a una delle seguenti tipologie (LMG e LM), previste dal Decreto interministeriale 9 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 ottobre 2009 n. 233 e s.m.i.: Giurisprudenza (LMG/01), Finanza (LM-16), Relazioni internazionali (LM-52), Scienze dell’economia (LM-56), Scienze della politica (LM-62), Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), Scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76), Scienze economico-aziendali (LM-77),
  • gli ulteriori requisiti previsti ai sensi degli articoli 7 e seguenti della legge 12 marzo 1999, n. 68 e s.m.i. per le persone disabili che intendano partecipare alla quota riservata di cui al comma 1 del successivo articolo 3.

 

La domanda di ammissione al concorso dovrà, a pena di irricevibilità, essere trasmessa utilizzando esclusivamente il modulo allegato al presente bando, oppure una fotocopia dello stesso, compilato in carattere stampatello e sottoscritto in calce per esteso dal candidato e allegando al modulo compilato e sottoscritto la fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

La domanda, indirizzata al Segretario generale del Consiglio regionale della Sardegna, dovrà essere spedita, a pena di irricevibilità, entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana dell’avviso di pubblicazione del presente bando nel B.U.R.A.S. a mezzo di posta elettronica certificata all’apposito indirizzo consiglioregionale@pec.crsardegna.it, da parte dei possessori di apposita casella P.E.C., ovvero, in originale, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo Consiglio regionale della Sardegna, Via Roma 25, 09125 Cagliari.

Per la prova della spedizione in termini faranno fede rispettivamente l’attestazione digitale della data di invio tramite P.E.C. ovvero il timbro a data dell’ufficio postale accettante la raccomandata.

www.consregsardegna.it/bandi_concorsi_01.asp

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*