Home » Concorsi Pubblici » Concorsi Scuola per 66 Assunzioni a Milano e Bologna

Concorsi Scuola per 66 Assunzioni a Milano e Bologna

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.33 posti di ‘Insegnante scuola dell’infanzia’ categoria C posizione economica C1. al Comune di Bologna.

Concorsi EducatoriLe domande dovranno essere presentate entro il 19 Maggio 2017

 

PROFILO DI INSEGNANTE SCUOLA DELL’INFANZIA

Lavoratore/Lavoratrice che svolge attività nell’ambito della scuola dell’infanzia comunale con competenze psicopedagogiche, metodologico-didattiche, organizzativo-relazionali e di ricerca, tra loro correlate ed interagenti che si sviluppano con il maturare dell’esperienza didattica, dell’attività di studio e di sistematizzazione della pratica didattica. I contenuti della prestazione professionale si definiscono nel quadro degli obiettivi generali perseguiti dal sistema delle scuole d’infanzia comunali e nel rispetto degli indirizzi delineati nel piano dell’offerta formativa della scuola.

In particolare, nell’ambito della scuola dell’infanzia, svolge le seguenti attività:

  • Gestione di processi comunicativi e relazionali;
  • Progettazione, programmazione, realizzazione di attività educative didattiche;
  • Attivazione di modalità organizzative flessibili;
  • Conoscenza dei sistemi simbolici-culturali, per tradurre le potenzialità dei bambini in competenze, utilizzando idonee metodologie didattiche;
  • Organizzazione delle condizioni di utilizzo di tecniche appropriate per garantire l’integrazione dei bambini portatori di deficit o di svantaggi socio-culturali;
  • Svolgimento e arricchimento della “cultura didattica”;
  • Promozione della continuità didattica educativa nei momenti di passaggio tra diversi contesti educativi (nido, scuola dell’infanzia e scuola primaria).

Per visionare il bando completo e il modello per la domanda vi rimandiamo al sito ufficiale del Comune di Bologna.

 

Anche il Comune di Milano ha indetto concorso per 33 Istruttori dei Servizi educativi.  Le domande dovranno essere presentate entro il 19 Maggio 2017

Con Determinazione del Direttore Area Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane n. 110 del 19.04.2017, è stato approvato il presente bando per la copertura di n. 33 posti a tempo indeterminato, del profilo professionale di Istruttore dei Servizi Educativi – Categoria C – posizione economica 1, esclusivamente riservato al personale in possesso dei requisiti previsti dall’art. 4 comma 6, del D.L. n. 101/2013, convertito in legge n. 125/2013, suddivisi per ambito di attività come di seguito specificato:

  • 27 posti Scuola dell’Infanzia –
  • 6 posti Nido d’Infanzia

Per l’ammissione alla presente selezione riservata è richiesto il possesso (alternativo) di uno dei seguenti requisiti speciali di servizio:

A) aver maturato alla data del 30 ottobre 2013, negli ultimi cinque anni (arco temporale dal 30 ottobre 2008 al 30 ottobre 2013) almeno 3 anni di servizio con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato alle dipendenze del Comune di Milano,

I requisiti richiesti per poter partecipare alla selezione sono i seguenti:

  • essere cittadino italiano (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali che possano impedire, secondo le norme vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego;
  • non avere riportato condanna definitiva per i delitti non colposi di cui al libro II, titoli IX, XI, XII e XIII del Codice Penale, per la quale non sia intervenuta la riabilitazione e non avere riportato sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione, ovvero per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, 1° comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 10.01.1957, n. 3;
  • TITOLO DI STUDIO: i titoli di studio richiesti sono specificati negli allegati 1) e 2) che sono parte integrante del presente bando e sono relativi a ciascun ambito di attività; 9) idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale di cui trattasi. Ai sensi del D.Lgs. 81 del 09.04.2008 e s.m.i. – art. 41, comma 2 – il candidato sarà sottoposto a visita medica intesa a constatare l’idoneità alle mansioni cui lo stesso sarà destinato.

 

Per visionare il bando completo e il modello per la domanda vi rimandiamo al sito ufficiale del Comune di Milano.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*