Home » Concorsi Pubblici 2019 » Concorso Regione Puglia per 260 Diplomati e Laureati

Concorso Regione Puglia per 260 Diplomati e Laureati

La Regione Puglia ha indetto un concorso pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di 24 mesi di 260 persone. I posti di lavoro interessano diverse figure professionali: Educatori, Assistenti sociali, funzionari Tecnici e Amministrativi.

Concorso Regione PugliaLe selezioni sono rivolte a diplomati e laureati.

 

I candidati selezionati saranno impiegati presso gli uffici degli ‘Ambiti Territoriali Sociali Dedicati alla Gestione delle Misure SIA e RED, cioè Sostegno Inclusione Attiva e Reddito Di Dignità‘. Si tratta di attività temporanee ed eccezionali con un impegno della durata di 2 anni.

 

ASSUNZIONI REGIONE PUGLIA

I posti messi a disposizione del concorso della Regione Puglia sono i seguenti:

  • 151 Assistenti sociali cat. D;
  • 20 Educatori cat. D;
  • 12 Tecnici per l’inserimento sociolavorativo (10 funzionari tecnici Cat. D e 2 istruttori operativi Cat. C);
  • 77 Amministrativi (48 funzionari tecnici Cat. D e 29 istruttori operativi Cat. C).

 

Possono partecipare al bando 260 assunzioni Regione Puglia i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’UE o appartenenti ad una delle altre categorie previste dal bando;
  • età minima 18 anni ed età massima che permetta un periodo di permanenza in servizio non inferiore a tre anni, prima dell’eventuale pensionamento;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con le pubbliche amministrazioni;
  • non essere stato licenziato per giusta causa o giustificato motivo soggettivo o destituito o dispensato dal servizio presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere decaduto dall’impiego per aver conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o aver rilasciato dichiarazioni sostitutive di atti o fatti, false;
  • conoscenze informatiche di base;
  • conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese;
  • titolo di studio richiesto per ciascun profilo professionale, come indicato nel bando.

 

Tutti gli interessati dovranno inviare l’apposita modulo di domanda allegato al bando, entro le ore 12:00 del 14 Settembre 2017, utilizzando esclusivamente la procedura telematica dedicata.

www.sistema.puglia.it/?id=49624

1 Commento

  1. cerco lavoro come addetto amministrativo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*