Home » Concorsi Pubblici 2019 » Concorso Carabinieri 2017 per 160 Luogotenenti

Concorso Carabinieri 2017 per 160 Luogotenenti

Il Ministero della Difesa ha indetto un nuovo concorso Carabinieri 2017. Il concorso prevede l’inserimento di 160 Luogotenenti.

Come anticipato, per poter partecipare al nuovo concorso Carabinieri 2017, sono stati stabiliti alcuni requisiti per poter presentare domanda. A tale concorso possono concorrere esclusivamente gli Ispettori e gli Ispettori Forestali in servizio permanente.

C’è tempo fino al 20 Ottobre 2017 per inviare le domande di partecipazione. Ecco tutti i dettagli.

 

Concorso Carabinieri 2017

Il concorso è rivolto agli appartenenti al ruolo Ispettori e al ruolo Ispettori Forestali in servizio permanente dell’Arma dei Carabinieri con il grado di Luogotenenti, aventi anzianità di grado uguale o antecedente al 1° gennaio 2017, Mar. Aiutanti inseriti nell’aliquota ordinaria del 31.12.2016 e rientranti nel novero delle promozioni disponibili, Mar. Magg. inseriti nell’aliquota straordinaria formata al 1° gennaio 2017, che conseguiranno la promozione al grado di Luogotenente.

 

Qui di seguito vediamo l’elenco dei requisiti stabiliti dal bando di concorso:

  • Essere Ispettore dei Carabiniere oppure Ispettore del e corpo Forestale;
  • non avere carichi pendenti;
  • avere un’anzianità di grado uguale o antecedente al 1° gennaio 2017;
  • età non inferiore ai 50 anni;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • essere in servizio permanente presso l’Arma dei Carabinieri;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi

Quindi, se il candidato è in possesso dei requisiti elencati dal bando, sarà possibile presentare domanda di partecipazione.

 

I candidati in possesso dei requisiti richiesti dal bando devono inviare le domande di partecipazione entro il 20 Ottobre 2017 utilizzando esclusivamente l’apposita procedura telematica raggiungibile sul sito internet www.carabinieri.it o sul portale “Leonardo”, accessibile da qualsiasi Comando dell’Arma dei Carabinieri.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*