Home » Concorsi Pubblici 2019 » Concorso Banca d’Italia: Assunzioni per 76 Esperti Laureati

Concorso Banca d’Italia: Assunzioni per 76 Esperti Laureati

Avere il posto in banca“: un’espressione che rievocava la possibilità di ricoprire un ruolo professionale che conferisse prestigio, l’opportunità di avere un lavoro che garantisse una certa sicurezza, un posto stabile con uno stipendio che potesse vantare una retribuzione certa ed economicamente interessante.

Concorso Banca 2018Oggi avere un posto in banca esercita ancora la stessa attrattiva? Sicuramente il lavoro in banca è cambiato molto, eppure, nonostante la crisi, la possibilità di lavorare in banca gode ancora di un certo fascino.

Siete laureati e, non solo avete valutato la possibilità di intraprendere una carriera in banca, ma dalle speculazioni teoriche vorreste passare a provare a guadagnarvi sul campo il vostro posto in banca? Allora il bando di cui ci occuperemo oggi fa proprio al caso vostro: questo bando, infatti, è stato indetto direttamente dalla Banca d’Italia

Le domande dovranno pervenire online entro il 5 Febbraio 2018

La Banca d’Italia indice i seguenti concorsi pubblici per l’assunzione di:

  • 18 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali, da destinare in via prevalente alle attivita’ di vigilanza sul sistema bancario e finanziario, a livello centrale e territoriale, e di risoluzione e gestione delle crisi nonche’ alle attivita’ di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo dell’Unita’ di Informazione Finanziaria per l’Italia;
  • 10 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie, da destinare in via prevalente alle attivita’ connesse con i mercati, i sistemi di pagamento e l’attuazione della politica monetaria;
  • 17 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche;
  • 15 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche, per le esigenze delle Segreterie tecniche dell’Arbitro Bancario Finanziario, con sede a Milano, Torino, Bologna, Roma, Napoli, Bari e Palermo, e della struttura centrale di coordinamento (1)
  • 10 Esperti con orientamento nelle discipline statistiche;
  • 6 Esperti con orientamento nelle discipline economico-politiche, da destinare alle unita’ di Analisi e ricerca economica territoriale della rete delle Filiali (1).

 

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entroil giorno 5 Febbraio 2018, tramite il sito Web della Banca d’Italia, da cui è possibile visionare nel dettaglio il bando di concorso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*