Home » Concorsi Pubblici 2018 » Concorsi Università Federico II per 10 Laureati e Diplomati

Concorsi Università Federico II per 10 Laureati e Diplomati

Le origini di questa rinomata Università sono antichissime, risalgono al 5 Giugno 1224. A sottolineare questo grande valore aggiunto che il tempo ha consegnato a questo ateneo è il suo nome: Federico II.  E’ nata per formare i dirigenti di Governo dello Stato ma nel tempo tra  le sue aule sono stati formati molti talenti riconosciuti al livello nazionale.

Concorsi Università Federico IIMolti sono i Dipartimenti che ne fanno parte da quello di Agraria a quello di Medicina e Chirurgia e negli ultimi tempi si sta aprendo anche agli studenti appartenenti agli altri Stati.

Questo Ateneo  ha sedi in tutta Napoli e gli edifici in cui studiano gli studenti sono spesso patrimonio architettonico della città partenopea.

In base alle necessità al  momento sono disponibili 10 posti suddivisi tra l’area amministrativa-gestionale e quella tecnica. La scadenza per poter presentare la domanda è stata fissata al 28  Maggio 2018.

 

Concorsi Università Napoli

Con la Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale-Concorsi ed Esami n. 34 del 27 Aprile 2018 sono stati indetti i concorsi per l’area amministrativa e tecnica della Federico II.

In tutto sono 10 le risorse richieste da parte di questa rinomata Università. I bandi  elaborati sono 3 :

  •  area amministrativa, con competenze in materia contabile:4 posti di categoria C, posizione economica C1;
  •  area amministrativa, con competenze in materia contabile: 2 posti di categoria D, posizione economica D1;
  • area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione fati con competenze informatiche: 4 posti di categoria C, posizione economica C1.

Si consiglia di verificare le specifiche del bando. Ci sono infatti dei posti riservati per ogni singolo bando.

 

REQUISITI

Essendo 3 i bandi disponibili praticità abbiamo suddiviso in requisiti generici quelli in comune e in requisiti specifici quelli necessari per svolgere la singola mansione. Bisogna possedere tutti i titoli al momento della presentazione della domanda.

Requisiti generici

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti politici: non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non aver riportato condanne penali incompatibili con lo status di pubblico dipendente che comporterebbero l’applicazione della sanzione disciplinare del licenziamento senza preavviso;
  • idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo i vincitori di concorso, in base alla normativa vigente;
  • avere ottemperato alle leggi sul reclutamento militare, per i soli candidati di sesso maschile nati entro l’anno 1985;
  • non essere stati destituiti, dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego statale o licenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

 

Requisiti specifici

ADDETTI AREA AMMINISTRATIVA CAT C  (4 POSTI) E AREA TECNICA- COMPETENZE INFORMATICHE (4 POSTI)

  • diploma di istruzione secondaria di II grado di durata quinquennale;

 

ADDETTO AREA AMMINISTRATIVA CAT D (2 POSTI)

  •  Diploma di Laurea in Economia e Commercio o in Ingegneria Gestionale o in Scienze Politiche conseguito secondo le modalità anteriori all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999;
  • oppure Laurea (L), conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999, appartenente ad una delle seguenti classi: 10,15,17,19 e 28;
  • oppure Laurea (L), conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 270/2004, appartenente ad una delle seguenti classi: L-09, L-16, L-18, L-33, L-36;
  •  oppure Laurea Specialistica (LS), conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del suddetto D.M. n. 509/1999, appartenente ad una delle seguenti classi: 34/S, 57/S, 60/S, 64/S, 70/S, 71/S, 84/S, 88/S, 89/S, 99/S;
  •  oppure Laurea Magistrale (LM), conseguita secondo le modalità di cui al D.M. del 22.10.2004 n.270, appartenente ad una delle seguenti classi: LM-31, LM-52, LM-56, LM-62,  LM-63, LM-77, LM-81, LM-87, LM-88 e LM-90.

 

 

Prove

In base al numero delle domande pervenuta per i singoli posti potranno essere fatte delle prove preselettive.

Superato questo primo step ci sarà una prova scritta, che potrebbe essere un elaborato, un test a risposta multipla o dei test bilanciati. La tipologia e la durata saranno predisposti dalla Commissione esaminatrice.

Infine si farà una prova orale volta a verificare le conoscenze della prova scritta , della lingua inglese e dei software informatici.

 

 

Come mi candido?

Ci si può candidare solo on-line, tramite la procedura telematica presente sul sito web dell’Università. Il tutto dovrà essere accompagnato dal pagamento di 10,33 euro prima della scadenza del concorso.

Secondo le indicazioni dei concorsi lo svolgimento della domanda si divide in 2 fasi:

FASE 1 : registrazione sul sito e acquisizione dei dati per l’elaborazione del bollettino di 10.33 euro

FASE 2 : compilazione della domanda

La domanda firmata insieme al pagamento dovranno essere portati al momento della prima prova o della prova preselettiva, altrimenti non si potrà partecipare al concorso.

L’Università ha inoltre messo a disposizione di coloro che non hanno la possibilità di connettersi ad internet le postazioni telematiche  presso l’Ufficio del Personale Contrattualizzato, ubicato al piano VII del Palazzo degli Uffici, sito in Via Giulio Cesare Cortese n.29 a Napoli.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Potrete trovare tutte le informazioni dettagliate sui bandi di ogni singola mansione. Per ulteriori informazioni si rimanda al seguente link

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*