Home » Concorsi Pubblici 2018 » Concorso Carabinieri per 2000 Allievi, VFP1 e VFP4

Concorso Carabinieri per 2000 Allievi, VFP1 e VFP4

Fin da piccolo i tuoi idoli erano i paladini della giustizia. Quelli che ogni giorno con grandi atti di coraggio riuscivano a dare maggiore sicurezza ai cittadini.

Concorso Carabinieri 2018Hai sempre sognato di indossare quella divisa simbolo di appartenenza ad una grande famiglia con dei valori veri e dei principi sani.

Di chi stiamo parlando? Dall’Arma dei Carabinieri, una delle Forze Armate uniche al mondo che ha messo a concorso nuovi posti di lavoro.  Nato con Vittorio I di Savoia nel 1824, come “Corpo dei Carabinieri Reali” negli anni ha saputo incarnare i principi di onestà, sicurezza e giustizia.

 

E’ composta da diverse sezioni:organizzazione centrale, addestrativa, territoriale, mobile e speciale, per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare, reparti per esigenze specifiche. Tutti i Carabinieri sono adeguatamente formati al livello fisico, teorico e pratico, così da poter svolgere il proprio lavoro in maniera impeccabile. Solo chi è spinto da una grande passione per la vita militare e dall’amore per la Patria può svolgere questo lavoro.

I ruoli da ricoprire in questa grande famiglia sono 4:Ufficiali, Ispettori, Sovrintendente e Appuntato. E, come ogni anno anche nel 2018 è stato indetto un nuovo bando, con cui è prevista l’assunzione di 2.000 posti. Il termine ultimo per poter presentare la domanda è il 14 Giugno 2018.

 

Concorso Carabinieri 2018

Con la Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 38 del 15 Maggio 2018 è stata indetta la selezione di 2000 nuovi Carabinieri. I posti a concorso sono suddivisi tra volontari in ferma prefissata e civili nelle seguenti modalità:

  • 1.056 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato,  ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) ovvero in rafferma annuale, in servizio;
  • 452 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato,  ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma;
  • 460 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato,  ai giovani che non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età, per il successivo impiego secondo i criteri di cui all’articolo 17:
  • 32 allievi carabinieri in ferma quadriennale, n. 11, ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo.

 

Requisiti

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani e i volontari in ferma prefissata di 1 anno (VFP1) o 4 (VFP4) che:

  • non abbiano   presentato   nell’anno   2018   domanda   di partecipazione ad altri concorsi  delle forze armate
  • alla data di scadenza del termine utile per la
  • godano dei diritti civili e politici;
  • abbiano,  se  minori,  il  consenso  di  chi  esercita   la responsabilita’ genitoriale;
  • siano in possesso del  diploma  di  istituto  di  istruzione secondaria di primo grado
  • al possesso della idoneita’ psicofisica ed  attitudinale  da accertarsi;
  • non  aver  tenuto  comportamenti  nei  confronti   delle istituzioni  democratiche;
  • non trovarsi in situazioni comunque non  compatibili  con l’acquisizione o la conservazione dello status di carabiniere.

 

Prove d’Esame

Le prove di concorso sono:

  1. prova scritta di selezione;
  2. prove di efficienza fisica;
  3. accertamenti   psico-fisici,   per    il    riconoscimento dell’idoneita’ psicofisica;
  4. accertamenti attitudinali;
  5. valutazione dei titoli.

Nel caso in cui le domande pervenute fossero molte l’Amministrazione si riserva lo svolgimento di una prova preselettiva.

 

Come mi candido?

L’unico modo per potersi candidare per i posti è quello telematico attraverso la procedura definita nel sito dell’Arma dei Carabinieri www.carabinieri.it e il termine ultimo per poterla presentare è il  14 Giugno 2018.

Prima di fare la domanda è necessario però possedere uno dei seguenti strumenti :

  • credenziali SPID
  • carta nazionale dei servizi

Ricordatevi che questi strumenti identificativi dovranno essere intestati al candidato della domanda

Durante la procedura si deve inoltre indicare il proprio indirizzo e-mail e la propria posta elettronica certificata (PEC)

www.carabinieri.it/concorsi/area-concorsi/calendario-concorsi

Commenti

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*