Home » Concorsi Pubblici 2018 » Arcea Calabria: Concorsi per 12 nuove assunzioni

Arcea Calabria: Concorsi per 12 nuove assunzioni

L’Agenzia Regionale Calabria per Erogazioni in Agricoltura (Arcea) ha indetto un nuovo bando di concorso per l’assunzione di lavoratori per ricoprire diversi profili.

Arcea Calabria: ConcorsiARCEA è l’Organismo Pagatore per la Regione Calabria. Questo ruolo gli è stato riconosciuto il 14 Ottobre 2009. Attraverso di esso vengono erogati aiuti, contributi e premi. Non si parla solo di fondi al livello regionale, ma anche nazionali e comunitari   che sono a favore di un mondo rurale.

Attualmente i posti disponibili sono 12 e riguardano professioni di categoria C e D. Il termine ultimo per la presentazione della domanda è stato fissato per le ore 18:00 del 3 Ottobre 2018.

 

Concorso ARCEA Calabria

All’Arcea Calabria è stato bandito un nuovo concorso per assumere a tempo indeterminato 12 nuovi lavoratori. Il concorso è per titoli ed esami e prevede l’assunzione di diverse categorie professionali, D1 e C1.

I posti sono così sistribuiti:

  • n. 3 istruttori direttivi amministrativi,
  • n. 5 istruttori direttivi contabili,
  • n. 2 ruoli amministrativi;
  • n. 2 ruoli tecnici.

 

Requisiti di ammissione

Per partecipare al concnrso è necessario possedere i seguenti requisiti al momento della compilazione della domanda:

  • avere 18 anni;
  • possedere la cittadinanza italiana;
  • godere dei diritti civili e politici
  • non aver riportato condanne penali
  • essere idonei all’impiego,
  • non essere stati destituiti o dispensati dal pubblico impiego

I titoli di studio che si devono possedere per le singole mansioni sono:

Area amministrativa

Categoria C

  • diploma di istruzione secondaria superiore.

Categoria D

  • diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, o diploma di laurea equipollente

Area Contabile

diploma di laurea in economia e commercio o diploma di laurea equipollente.

Area Tecnica

diploma di istruzione secondaria superiore di perito Agrario, Geometra, perito informatico/perito industriale informatico.

 

Prove d’esame

La prova scritta verterà sull’ elaborazione di un tema oppure sulla compilazione di un questionario a risposta multipla riguardo ad argomenti che sono dettagliatamente descritti nel bando di concorso.

Con la prova orale la Commissione vuole verificare la preparazione dei vari candidati ed approfondire le loro conoscenze riguardo agli argomenti oggetto della prova scritta. Inoltre ci saranno prove di lingua inglese ed informatica.

 

Come faccio la domanda?

Il termine ultimo di presentazione delle domande è stato fissato per le 0re 18 del 3 Ottobre 2018. L’unica modalità con cui presentare la domanda è quella telematica, presente nella sezione ” bandi e concorsi” sul sito web

Dopo aver concluso tutti passaggi vi verrà rilasciata una domanda che dovrete portare in formato cartaceo il giorno della prima prova. Prima della presentazione della candidatura sarà però necessario provvedere al pagamento della tassa di concorso che sarà pari a 20 euro.Per ogni ulteriore informazione vi rimandiamo al seguente link.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*