Home » Concorsi Pubblici 2019 » Concorso Comune Poggio Mirteto, 8 Assistenti Sociali

Concorso Comune Poggio Mirteto, 8 Assistenti Sociali

Il ratto delle Sabine è una fra le vicende più antiche della storia di Roma, avvolta dalla leggenda. Secondo la tradizione, Romolo, dopo aver fondato Roma, si rivolge alle popolazioni vicine per stringere alleanze e ottenere delle donne con cui procreare e popolare la nuova città.
concorso comune poggio mirteto

Poggio Mirteto nasce oltre che geograficamente, storicamente dalla confluenza della civiltà italica con quella romana. Roma, aveva molti motivi per guardare con interesse queste terre ricche e generose, ben popolate ed economicamente autosufficienti.

Nel corso degli anni si moltiplicarono gli incontri e gli scontri fra genti romane e genti sabine, come testimoniano le leggende che affiancano la storiografia ufficiale e che narrano di un intreccio profondo tra i due popoli, nel bene e nel male, fecondo e portatore di sviluppo.

“Il Ratto delle Sabine” forse tra tutte è la leggenda che meglio simboleggia quanto questi popoli fossero indispensabili e complementari l’uno all’altro. Poggio Mirteto è un piccolo comune che si trova nella regione storico-geografica denominata Sabina in provincia di Rieti nel Lazio, situato a circa 50 km a nord di Roma.

Nel nome di questa cittadina della Bassa Sabina sono racchiuse le sue origini e la sua storia. Poggio Mirteto, difatti, sorge sulla sommità di una collina, un poggio per l’appunto, dal quale i fondatori del paese dominavano la vallata ed il territorio circostante. La campagna, allora come oggi, era caratterizzata dalla presenza di un arbusto sempreverde modesto e gentile, dalla fioritura bianca che segna l’arrivo della stagione primaverile: il Mirto.

 

Concorso Comune Servizi Sociali

Il Comune di Poggio Mirteto si trova in piazza Martiri della Libertà 40. Proprio qui è stato indetto un Concorso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura di sette posti di assistente sociale e un posto di sociologo a tempo determinato per un anno, per il servizio sociale professionale e di segretariato sociale del Distretto sociale della Bassa Sabina, Ambito Rieti 2.

In particolare il concorso per titoli e colloquio riguarda l’assunzione di:

  • cinque assistenti sociali, categoria D1, a tempo pieno e determinato, per anni uno;
  • due assistenti sociali, categoria D1, a tempo parziale per ventiquattro ore settimanali e determinato, per anni uno;
  • un sociologo, categoria D1, a tempo parziale e determinato per trenta ore settimanali per anni uno.

Per l’ammissione alla procedura concorsuale è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali:

  • la cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • essere in possesso, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
  • avere adeguata conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta; essere in possesso del titolo di studio
  • richiesto oppure del titolo di studio conseguito all’estero per il quale sia stata dichiarata dall’autorità competente l’equipollenza con il titolo di studio richiesto;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista come limite massimo dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego, ovvero non essere stati/e licenziati/e da una Pubblica Amministrazione per persistente, insufficiente rendimento ovvero a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • non aver subito condanne penali;
  • la non interdizione dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a procedura consorsuale.

Requisiti specifici:

Per il profilo professionale di ASSISTENTE SOCIALE:

  • Titolo di studio: Laurea triennale in servizio sociale o Laurea specialistica in servizio sociale o Laurea magistrale in servizio sociale e politiche sociali o titolo di studio equiparato o equipollente che consenta l’iscrizione all’albo professionale.
  • Iscrizione all’Albo Professionale di Assistente Sociale;
  • Patente di guida di categoria “B”, o superiore, in corso di validità;

Per il profilo professionale di SOCIOLOGO:

  • Titolo di Studio: Diploma di laurea triennale secondo il nuovo ordinamento o diploma di laurea magistrale secondo il vecchio ordinamento in Sociologia od equipollenti anche nel nuovo ordinamento degli studi universitari.
  • Patente di guida di categoria “B”, o superiore, in corso di validità.

 

La domanda dovrà essere presentata al Comune di Poggio Mirteto esclusivamente secondo queste modalità: via PEC o a mano all’ufficio protocollo del Comune di Poggio Mirteto entro l’8 dicembre 2018. Il testo integrale dell’avviso di selezione è visionabile all’albo on-line del Comune di Poggio Mirteto all’indirizzo www.comune.poggiomirteto.ri.it o in home page. Per leggerlo cliccare qui

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*