Home » Offerte di Lavoro » Banca Centrale Europea: Tirocini Retribuiti da 1.200 euro al mese

Banca Centrale Europea: Tirocini Retribuiti da 1.200 euro al mese

Sono aperte le selezioni per tirocini presso la BCE. La Banca Centrale Europea (BCE) cerca laureati interessati a realizzare un’esperienza di formazione e lavoro in un contesto bancario internazionale, seguendo un programma di tirocinio della durata di 12 mesi.

Banca Centrale Europea BCELa BCE – Banca Centrale Europea (oppure nella sua versione inglese ECB – European Central Bank) è la Banca centrale incaricata dell’attuazione della politica monetaria per i paesi dell’Unione europea che hanno aderito all’euro.

Sono 19 gli Stati che formano la ‘Zona euro’, che nasce il 1º gennaio 2001 e comprende un’ampia fascia del territorio europeo. Nello specifico, gli stati dell’eurozona sono: Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna.

 

Fondata nel 1998, la BCE ha sede attualmente a Francoforte, in Germania, e si occupa di mantenere sotto controllo l’andamento dei prezzi mantenendo il potere d’acquisto nell’area dell’euro. La BCE esercita, infatti, il controllo dell’inflazione nell’eurozona contenendo, tramite opportune politiche monetarie, il tasso di inflazione di medio periodo a un livello inferiore al 2%.

 

La BCE – Banca centrale europea ha avviato la seconda edizione dell’SSM Traineeship programme, un programma di tirocini formativi nell’ambito del Meccanismo Unico di Vigilanza (Single Supervisory Mechanism – SSM) finalizzato a promuovere la formazione di giovani talenti con specifiche competenze in materia di supervisione bancaria.

Solitamente le offerte di lavoro pubblicate dalla Bce sono rivolte sia a professionisti, sia a giovani senza esperienza.

A questi ultimi, in particolar modo, vengono offerte possibilità di stage e tirocini che possono avere una durata da 3 a 6 mesi con compensi che vanno da 1050 a 1900 euro, comprensivi delle spese di vitto e alloggio.

Posizioni aperte

I candidati ideali sono laureati, laureandi, dottori di ricerca e dottorandi in Economia, Finanza, Statistica, Ingegneria, Diritto, Scienze Politiche, Studi Europei, Relazioni Internazionali, Comunicazione e altre discipline. Coloro che passeranno le selezioni verranno poi inseriti all’interno del settore di riferimento.

Le posizioni attualmente ricercate dalla Banca Centrale Europea sono le seguenti:

  • Economists in Risk Management;
  • Risk Analyst;
  • Economist – Directorate Monetary Policy;
  • Traineeships (PhD) in Economics – Fiscal Policies Division;
  • Swedish Translator in Language Services Division;
  • PhD Traineeships in the Directorate General Economics;
  • IT Expert (Service Catalogue Management) – IT Governance and Business Relations Division;
  • Adviser in the Capital Markets / Financial Structure Division;
  • Traineeships in the Directorate General International and European Relations;
  • Procurement Expert;
  • Facility Management Specialist in the FM Business Support Section;
  • 2017 ECB Graduate Programme;
  • European Banking Supervision – SSM Traineeship;
  • Head of Section – Construction Project Management;
  • Principal Economist in the Monetary Analysis Division;
  • Traineeships for Lawyer – Linguists – Legislation Division;
  • Traineeships in the EU Institutions and Fora Division;
  • Traineeships in Directorate General Finance.

 

I giovani laureati che NON abbiano svolto precedenti esperienze di tirocinio o lavoro presso la BCE e con un’esperienza professionale inferiore a un anno possono candidarsi compilando la domanda direttamente sul sito della BCE.

www.ecb.europa.eu/careers/vacancies/html/index.en.html

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*