Home » Concorsi Pubblici 2019 » Matera 2019, Concorso per 8 Addetti all’Assistenza

Matera 2019, Concorso per 8 Addetti all’Assistenza

Matera è una città situata su un affioramento roccioso in Basilicata.

concorso matera 2019

Include l’area dei Sassi, un complesso di Case Grotta scavate nella montagna.

Evacuati nel 1952 a causa delle misere condizioni di vita, i Sassi ospitano ora musei come la Casa Grotta di Vico Solitario, con mobili e utensili artigianali d’epoca.

Il 17 ottobre 2014, l’allora ministro ai Beni e alle Attività culturali e al Turismo Dario Franceschini, a chiusura dell’intenso percorso di candidatura e a seguito della valutazione della giuria internazionale, ha proclamato Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019.

Ales – Arte Lavoro e Servizi Spa,  la società  in house del Ministero dei Beni e delle Attività  Culturali  (MiBAC), che ne detiene il 100% del pacchetto azionario – impegnata da oltre quindici anni in attività  di supporto alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale e in attività  di supporto agli uffici tecnico – amministrativi, ha indetto una selezione per 8 Addetti per l’Assistenza al Pubblico e la Vigilanza. 

Concorso Matera 2019 Addetti Assistenza

Responsabilità

L’assistente effettua la prima accoglienza dei visitatori e fornisce informazioni di natura storico/artistica, archeologica e monumentale, anche in lingua straniera. Effettua la sorveglianza del patrimonio museale e archeologico all’interno dei locali espositivi, nelle aree di pertinenza del museo e nelle aree archeologiche. Assicura il rispetto del regolamento del museo e delle disposizioni di sicurezza, segnalando ai responsabili eventuali anomalie nelle condizioni e nello stato di conservazione del patrimonio e nel funzionamento dei sistemi e dei dispositivi di sicurezza; svolge le funzioni connesse all’accesso del pubblico, regolando l’accesso alle sale dei flussi di visitatori, fornendo indicazioni logistiche ed invitando eventualmente i visitatori a tenere comportamenti in linea con le disposizioni di sicurezza, anche in lingua inglese.
Effettua, inoltre, la gestione della biglietteria, utilizzando elementari programmi di contabilità, custodendo e trasmettendo gli incassi ed i titoli di accesso al sito. Questa figura esegue lavori che richiedono specifiche conoscenze tecniche e particolari capacità tecnico-pratiche comunque acquisite.

Competenze 

1. Essere in grado di effettuare l’assistenza ai visitatori, anche in lingua inglese

2. Essere in grado di effettuare la sorveglianza degli ambienti e del patrimonio museale

 Requisiti

Lo screening dei curriculum e la selezione dei candidati idonei avverrà sulla base del possesso dei seguenti requisiti:

  • buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta, che consenta completa padronanza nella conversazione (assimilabile al Livello intermedio superiore B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue – QCER), tale livello deve intendersi per tutte le voci di conoscenza della lingua esplicitate nel curriculum;
  • comprovata esperienza lavorativa come custode/ addetto all’accoglienza al pubblico/ guida turistica all’interno di aree e parchi archeologici, monumenti, musei, parchi o giardini di interesse storico o artistico, ville o palazzi di interesse storico o artistico, inclusi nei “luoghi della cultura” di cui all’elenco presente sul sito del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo o in strutture museali estere di grandi dimensioni e rilievo internazionale (non sono considerati idonei gli stage, i tirocini, volontariato, formazione all’interno di percorsi scolastici o post scolastici);
  • diploma di scuola secondaria superiore.

La selezione prevede:

  • Un test tecnico a risposta multipla
  • Un colloquio conoscitivo tecnico-motivazionale.

Sulla base dei punteggi ottenuti verrà redatta da Ales Spa una graduatoria che sarà pubblicata sul sito di Ales. Le candidature verranno accettate entro il 3 febbraio 2019.

Per maggiori informazioni cliccare qui

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*