Home » Concorsi Pubblici 2019 » Asp Umberto I Pordenone, Concorso per 3 Infermieri

Asp Umberto I Pordenone, Concorso per 3 Infermieri

La Casa per Anziani Umberto I è una residenza protetta di 110 posti letto per persone non autosufficienti. concorso asp pordenone

Un’istituzione storica situata nel cuore della città di Pordenone e recentemente ristrutturata secondo le normative regionali vigenti.

Tra i servizi offerti dedicati alla persona:

  • Servizio di Animazione
  • Servizio di Riabilitazione
  • Servizio Dietetico
  • Servizio Psicologico
  • Servizio di Assistenza alla Persona 24h
  • Servizio Infermieristico 24h
  • Consulenza logopedica

La Casa di Ricovero Umberto I fu ufficialmente inaugurata il 5 agosto 1895.

Concorso Asp Pordenone Infermieri

Quasi un secolo più tardi e dopo alterne vicende, nel 1975 si decise la radicale ristrutturazione del fabbricato di Piazza della Motta al fine di ricavare una moderna struttura per anziani non autosufficienti concepita in forme di efficienza ed innovazione e operante nella zona più centrale di Pordenone, nel cuore stesso della Città.

Nel 2015 il Consiglio Comunale di Pordenone e il Consiglio di Amministrazione dell’Asp Casa per Anziani Umberto I deliberano l’incorporazione della casa di riposo comunale “Casa Serena” all’interno della Asp Umberto I.

Oggi l’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “Umberto I” è un ente di diritto, partecipato dal Comune di Pordenone, che sviluppa politiche di accoglienza alle persone anziane non autosufficienti della comunità, gestendo tre strutture residenziali: la Casa per Anziani Umberto I, Casa Serena e il Centro Sociale di Torre.

Casa Serena è una residenza protetta di 243 posti letto per persone non autosufficienti e 12 per autosufficienti, situata in un quartiere della città e circondata da un’area verde attrezzata ed accessibile a residenti e visitatori. La struttura offre anche un servizio semiresidenziale rivolto principalmente ad utenza non autosufficiente, con l’obiettivo di sollevare la famiglia dal compito di cura quotidiana, permettendo all’anziano allo stesso tempo di rimanere a casa propria circondato dai suoi affetti. Il Centro Sociale di Torre dispone di 24 mini appartamenti per anziani autosufficienti che necessitano di qualche forma di tutela.

L’Asp Umberto I ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di 3 posti di “Collaboratore professionale infermiere” – Categoria C – Posizione economica C1.

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti titoli e requisiti:

  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il collocamento a riposo;
  • essere cittadino italiano ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali;
  • titolo di studio: laurea in “infermieristica”, oppure diploma universitario di Infermiere oppure diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento;
  • iscrizione all’Albo professionale degli infermieri;
  • assolvimento degli obblighi militari imposti dalla legge sul reclutamento;
  • conoscenza della lingua italiana, adeguata alla posizione funzionale da conferire.

L’esame consisterà in tre prove, una scritta, una a contenuto pratico ed una prova orale, sulle seguenti materie:

Prova scritta

Svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica attinenti l’area delle discipline fondamentali relative all’ambito professionale degli infermieri: infermieristica generale e clinica; l’area etico deontologica; l’area della legislazione sanitaria e dell’ordinamento professionale; l’area del diritto amministrativo e del lavoro.

Prova pratica

Esecuzione di tecniche specifiche e/o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale nell’ambito di quanto segue: predisposizione di piani assistenziali/infermieristici; esempio di utilizzo di protocolli assistenziali/infermieristici e descrizione e/o simulazioni di interventi clinici infermieristici.

Prova orale

Colloquio attinente le discipline proposte per la prova scritta.

Colloquio volto alla verifica della conoscenza di una delle seguenti lingue straniere, a scelta del candidato: inglese, tedesco, francese, spagnolo nonché alla verifica della conoscenza di elementi di informatica.

Per essere ammessi gli interessati dovranno far pervenire la domanda entro il 7 marzo 2019 con una delle seguenti modalità:

  • presentazione diretta all’Ufficio Protocollo dell’Azienda nella sede di Casa Serena;
  • trasmissione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
  • trasmissione mediante PEC.

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina dell’Asp cliccando qui

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*