Lavoro in ABB per ingegneri a Roma, Milano e Bergamo

Se desiderate entrare a far parte di una multinazionale leader nel proprio settore, che opera nel settore dell’energia e dell’automazione di eccellenza, le opportunità di cui vi parliamo oggi potrebbero fare al caso vostro. La svizzera ABB è infatti alla ricerca di ingegneri, tecnici e professionisti di vari profili per i suoi stabilimenti di molte città italiane.

 

ABB è una multinazionale svizzera, il cui acronimo deriva da Asea Brown Boveri Ltd. La sua sede centrale si trova a Zurigo e impiega oltre 150mila dipendenti in tutto il mondo, operando nel settore dell’energia e dell’automazione. La ABB è nata nel 1988 dalla fusione di società svizzere dello stesso settore e ha acquisito altre realtà leader nella costruzione di condutture e automazioni. Il gruppo ABB è quotato presso le borse di New York, Zurigo e Stoccolma, ed è suddiviso in 5 divisioni. In Italia, ABB impiega circa 6000 persone e ha raccolto le esperienze e le competenze dei più noti marchi del comparto elettromeccanico nazionale.

 

 

Se volete entrare a far parte del personale di ABB, ecco le migliori offerte di lavoro dirette per gli stabilimenti in tutta Italia:

  • Production Process Development Technician: per la sede di Roma. Dovrà supportare le attività di produzione, partecipando al design del software elettronico, configurando e installando i vari equipaggiamenti industriali. Si richiede una laurea in ingegneria elettronica o informatica, preferibilmente accompagnata da un master. Necessaria la conoscenza dei principali linguaggi di programmazione e la conoscenza della lingua inglese.
  • Technical Designer: per la sede di Milano. Dovrà partecipare al processo di sviluppo tecnico di circuiti elettronici, parti e accessori, assemblaggi elettromeccanici per il gruppo ABB.  Si richiede una laurea almeno quinquennale in elettronica, la conoscenza della programmazione e simulazione sui principali software, capacità di lavorare in team e doti comunicative.
  • Digital Control R&D Engineer: per la sede di Genova. Dovrà sviluppare software, soluzioni di design e di processo con il team ricerca e sviluppo. Si richiede un master in ingegneria elettronica, capacità di utilizzare strumenti software per la simulazione, conoscenza dei principali linguaggi di programmazione.
  • Field Service Tecnician: per la sede di Bergamo. Sarà il responsabile della manutenzione di componenti per distribuire elettricità, rispettando standard di qualità e sicurezza. Anche in questo caso si richiede una laurea in ingegneria, oltre alla disponibilità a trasferte internazionali per almeno 250 giorni all’anno.
  • Project Expediting Specialist: per la sede di Milano. Dovrà supportare i project manager nella realizzazione degli obiettivi assegnati, implementari piani di sviluppo e assicurare il rispetto delle scadenze coi partner commerciali. Si richiedono almeno 3 anni di esperienza nel ruolo, conoscenza della lingua inglese e di quella francese, capacità di operare in relazioni internazionali.

 

Selezionate “Italia” dal menù a tendina per ottenere maggiori informazioni sulle posizioni disponibili. Oltre alle offerte per ingegneri e tecnici, sono disponibili opportunità di stage formativi in vari settori aziendali. Cliccate quindi su “Apply now” per attivare la procedura telematica di inserimento del vostro curriculum.

Annunci Correlati

Menu