Agenzia chimica europea: Lavoro per Diplomati

Ogni agenzia europea, come abbiamo già visto diverse volte, è sorta per volere del Consiglio Europeo a seguito dell’analisi di una situazione critica che attanagliava gli Stati Membri dell’Unione. Solo la collaborazione tra le forze di tutti i paesi possono contrastare problemi estesi a livello quasi continentale: è questo che ha pensato l’Europa di fronte ai numeri preoccupanti legati all’inquinamento chimico elaborati dagli esperti qualche anno fa.

Nasceva così la ECHA, European Chemicals Agency, in italiano Agenzia Europea delle sostanze chimiche o Agenzia Chimica Europea. L’inquinamento chimico è inevitabile sul nostro pianeta perchè è una conseguenza delle più banali attività umane: i metalli pesanti, gli idrocarburi, i solventi chimici, la diossina, i diserbanti inquinano l’aria, le acque, il suolo e il sottosuolo. Occorre, però, esser consapevoli dei danni che le sostanze chimiche possono causare e regolamentare l’uso di queste.

Tale è l’attività di Echa, che in questi giorni accetta candidature per i seguenti ruoli: Operatore di conferenza, Assistente Project Manager, Assistente Amministrativo, Responsabile Scientifico. Per il primo ruolo occorre che vi affrettiate (il termine ultimo per candidarsi è venerdì 31 agosto), mentre per gli altri tre avete circa 2 settimane di tempo. E nel caso foste chiamati, ricordate di portare con voi dei vestiti pesanti: la sede di lavoro è a Helsinki!
Guarda se ci sono altre opportunità di lavoro nel settore Chimico Farmaceutico.

 

L‘Agenzia Europea delle sostanze chimiche ha sede ad Helsinki ed è un organo recente, nato solo nel 2007. L’Agenzia si occupa degli aspetti tecnici, amministrativi e scientifici del sistema REACH, il Regolamento che prevede la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche. Obiettivi di ECHA sono la salute dell’uomo e dell’ambiente e la promozione dell’innovazione e della competittività europea nel settore chimico. Grazie alla regolamentazione REACH non sono più i singoli stati a doversi occupare della legiferazione per consentire o vietare la circolazione di una particolare sostanza chimica.

 

Di seguito i requisiti delle figure attualmente ricercate da ECHA:

Deputy Accounting Officer:  Si richiede il possesso di laurea, esperienza pregressa di almeno 3 anni, di cui almeno 2 nell’utilizzo di SAP, e in contabilità e rendicontazione finanziaria. Candidature entro il 30 Agosto 2013.

Audiovisial Technician

Administrative Assistant

HR Administrative Assistant

Archives and mail registration assistant: I candidati ideali sono laureati con esperienza di lameno 1 anno o diplomati con 3 anni di esperienza professionale. Candidature entro il 30 Agosto 2013.

Scientific Assistant: Offerta rivolta a diplomati e laureati con 3 anni di esperienza lavorativa, di cui almeno 1 anno in ambito REACH, CLP e BPR. Candidature entro il 30 Agosto 2013.

 

Per maggiori informazioni, vai sul sito istituzionale di ECHA alla sezione Open Positions –> echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

Sotto ogni offerta troverai il modulo da riempire con i dati del proprio Cv e l’Application Form da compilare.

Annunci Correlati

Menu