Antonino Cannavacciuolo cerca personale, molte le opportunità aperte

Cannavacciuolo, il noto chef televisivo, offre interessanti opportunità di impiego nella ristorazione
I candidati selezionati potranno lavorare a Villa Crespi, rinomato ristorante con ben 2 stelle Michelin, e presso gli altri locali presenti in Piemonte.

Antonino Cannavacciuolo è un cuoco italiano, originario di Vico Equense (Napoli), e ha studiato presso la locale scuola alberghiera, I.S.I.S. ‘F. De Gennaro’. Nel 1999 assume la gestione di Villa Crespi, struttura situata a Orta San Giulio (Novara), divenuta oggi un Relais Chateaux, che vanta ben 2 stelle Michelin. Inoltre, possiede un laboratorio e una sede principale a Suno (Novara) e ha il banco gourmet Antonino il Banco di Cannavacciuolo, all’interno dell’outlet di Vicolungo (Novara). Lo chef è noto anche come personaggio televisivo. Ha partecipato a diversi programmi di successo, tra cui Masterchef Italia, O mare mio e Cucine da incubo, solo per citarne alcuni.

Cannavacciuolo, posizioni aperte

  • cuochi capo partita (Torino);
  • barman;
  • chef de rang;
  • commis di bar;
  • commis di sala;
  • demi chef di pasticceria (Villa Crespi);
  • operatori di sala e bar (Vicolungo).

Requisiti richiesti

  • esperienza nella mansione di 1-2 anni maturata in strutture di analogo livello con un alto numero di coperti medi;
  • competenze tecniche;
  • buone capacità relazionali e organizzative;
  • ottima/buona conoscenza dell’inglese;
  • disponibilità immediata.

Come candidarsi

Gli interessati alle offerte di lavoro possono collegarsi al sito, selezionato il ruolo di interesse e inviare il proprio cv. Inizialmente verrà offerto un contratto a tempo determinato finalizzato alla trasformazione a tempo indeterminato con possibilità di crescita professionale.

 

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Cannavacciuolo, il noto chef televisivo, offre interessanti opportunità di impiego nella ristorazione I candidati selezionati potranno lavorare a Villa Crespi, rinomato ristorante con ben 2 stelle Michelin, e presso gli altri locali presenti in Piemonte. Antonino Cannavacciuolo è un cuoco italiano, originario di Vico Equense (Napoli), e ha studiato presso la locale scuola alberghiera, I.S.I.S. ‘F. De Gennaro’. Nel 1999 assume la gestione di Villa Crespi, struttura situata a Orta San Giulio (Novara), divenuta oggi un Relais Chateaux, che vanta ben 2 stelle Michelin. Inoltre, possiede un laboratorio e una sede principale a Suno (Novara) e ha il banco gourmet Antonino il Banco di Cannavacciuolo, all’interno dell’outlet di Vicolungo (Novara). Lo chef è noto anche come personaggio televisivo. Ha partecipato a diversi programmi di successo, tra cui Masterchef Italia, O mare mio e Cucine da incubo, solo per citarne alcuni.

Cannavacciuolo, posizioni aperte

  • cuochi capo partita (Torino);
  • barman;
  • chef de rang;
  • commis di bar;
  • commis di sala;
  • demi chef di pasticceria (Villa Crespi);
  • operatori di sala e bar (Vicolungo).

Requisiti richiesti

  • esperienza nella mansione di 1-2 anni maturata in strutture di analogo livello con un alto numero di coperti medi;
  • competenze tecniche;
  • buone capacità relazionali e organizzative;
  • ottima/buona conoscenza dell’inglese;
  • disponibilità immediata.

Come candidarsi

Gli interessati alle offerte di lavoro possono collegarsi al sito, selezionato il ruolo di interesse e inviare il proprio cv. Inizialmente verrà offerto un contratto a tempo determinato finalizzato alla trasformazione a tempo indeterminato con possibilità di crescita professionale.