Assunzioni Terni: 800 posti di lavoro per PalaTerni e Stadio

In arrivo nuove assunzioni nel comune di Terni. La realizzazione del nuovo Palasport e dello Stadio porteranno infatti alla creazione di oltre 800 posti di lavoro. Ecco tutti i dettagli sul progetto e sulle prospettive occupazionali.

Assunzioni Terni: le prospettive occupazionali

In arrivo nuovi interessanti opportunità per chi è alla ricerca di lavoro in Umbria. A Terni, infatti, la realizzazione del nuovo Palasport e dello Stadio porteranno alla creazione di oltre 800 posti di lavoro. Gran parte delle nuove posizioni riguarderanno figure da impiegare nella costruzione e nella gestione delle strutture sportive. Numerose offerte di lavoro saranno inoltre generate anche dall’indotto. Il PalaTerni dovrebbe essere inaugurato nel 2022, mentre per il nuovo Stadio bisognerà attendere il 2024. I posti di lavoro saranno così distribuiti:

  • 250 posti di lavoro per la costruzione delle 2 strutture;
  • 180 risorse lavoreranno presso lo Stadio, quindi anche nelle attività commerciali e di ristorazione ad esso collegate;
  • 204 posti di lavoro nasceranno grazie all’apertura della clinica privata;
  • 180 posizioni lavorative si apriranno presso il Palazzetto PalaTerni.

Altre opportunità di impiego dovrebbero riguardare anche professionisti, tecnici e maestranze, coinvolte indirettamente per contribuire alla realizzazione e al funzionamento del nuovo complesso sportivo. Ulteriori informazioni sulle figure richieste e i requisiti necessari per candidarsi saranno disponibili più avanti.

 

Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In arrivo nuove assunzioni nel comune di Terni. La realizzazione del nuovo Palasport e dello Stadio porteranno infatti alla creazione di oltre 800 posti di lavoro. Ecco tutti i dettagli sul progetto e sulle prospettive occupazionali.

Assunzioni Terni: le prospettive occupazionali

In arrivo nuovi interessanti opportunità per chi è alla ricerca di lavoro in Umbria. A Terni, infatti, la realizzazione del nuovo Palasport e dello Stadio porteranno alla creazione di oltre 800 posti di lavoro. Gran parte delle nuove posizioni riguarderanno figure da impiegare nella costruzione e nella gestione delle strutture sportive. Numerose offerte di lavoro saranno inoltre generate anche dall'indotto. Il PalaTerni dovrebbe essere inaugurato nel 2022, mentre per il nuovo Stadio bisognerà attendere il 2024. I posti di lavoro saranno così distribuiti:
  • 250 posti di lavoro per la costruzione delle 2 strutture;
  • 180 risorse lavoreranno presso lo Stadio, quindi anche nelle attività commerciali e di ristorazione ad esso collegate;
  • 204 posti di lavoro nasceranno grazie all’apertura della clinica privata;
  • 180 posizioni lavorative si apriranno presso il Palazzetto PalaTerni.
Altre opportunità di impiego dovrebbero riguardare anche professionisti, tecnici e maestranze, coinvolte indirettamente per contribuire alla realizzazione e al funzionamento del nuovo complesso sportivo. Ulteriori informazioni sulle figure richieste e i requisiti necessari per candidarsi saranno disponibili più avanti.