BAT Italia: in arrivo 2700 assunzioni in provincia di Trieste

Il personale assunto verrà inserito nelle aree produzione, tecnica e manageriale

In occasione dell’apertura del nuovo Innovation Hub di BAT Italia in provincia di Trieste sono in arrivo 2700 assunzioni.

La società londinese BAT – British American Tobacco è specializzata nella commercializzazione di sigarette tradizionali ed elettroniche), dispositivi di ultima generazione a base di tabacco riscaldato e in generale prodotti da fumo, ed è presente nel mondo con 75 stabilimenti attivi. In Italia ha sede principale a Roma.

Di seguito scopri quali saranno le posizioni aperte in BAT Italia e come candidarti.

L’Innovation Hub di BAT Italia

Sito nel FREEste dell’Interporto a Bagnoli della Rosandra (Trieste), l’Innovation Hub ospiterà sino a 12 linee produttive e supporterà in questo modo la crescita economica della regione Friuli-Venezia Giulia.

Con un valore complessivo di 500 milioni di euro, il progetto, intitolato A better tomorrow Innovation Hub, si occuperà di realizzare prodotti da fumo a basso rischio e verrà terminato tra 5 anni. In questo arco di tempo verranno impiegate 2700 persone, di cui 600 assunte in azienda e 2100 nelle attività economiche correlate al lavoro svolto dall’impresa.

Le figure ricercate

Le risorse ricercate da BAT Italia a Bagnoli della Rosandra verranno inserite:

  • nell’area produzione: addetti alla movimentazione merci, operatori di linea di produzione, manutentori e addetti al controllo qualità;
  • nell’area tecnica e manageriale: responsabili della logistica, ingegneri e data analyst.

Come candidarsi

Gli interessati a candidarsi alle future offerte lavorative proposte da BAT Italia in provincia di Trieste possono monitorare la pagina ‘Lavora con noi’ del sito dell’azienda. Una volta avviate le selezioni, i partecipanti potranno inviare online la propria candidatura, compilando l’apposito modulo e inoltrando un curriculum vitae.

LEGGI ANCHE  Busitalia: opportunità di lavoro per autisti in Campania
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.

In occasione dell'apertura del nuovo Innovation Hub di BAT Italia in provincia di Trieste sono in arrivo 2700 assunzioni.

La società londinese BAT – British American Tobacco è specializzata nella commercializzazione di sigarette tradizionali ed elettroniche), dispositivi di ultima generazione a base di tabacco riscaldato e in generale prodotti da fumo, ed è presente nel mondo con 75 stabilimenti attivi. In Italia ha sede principale a Roma.

Di seguito scopri quali saranno le posizioni aperte in BAT Italia e come candidarti.

L'Innovation Hub di BAT Italia

Sito nel FREEste dell’Interporto a Bagnoli della Rosandra (Trieste), l’Innovation Hub ospiterà sino a 12 linee produttive e supporterà in questo modo la crescita economica della regione Friuli-Venezia Giulia.

Con un valore complessivo di 500 milioni di euro, il progetto, intitolato A better tomorrow Innovation Hub, si occuperà di realizzare prodotti da fumo a basso rischio e verrà terminato tra 5 anni. In questo arco di tempo verranno impiegate 2700 persone, di cui 600 assunte in azienda e 2100 nelle attività economiche correlate al lavoro svolto dall'impresa.

Le figure ricercate

Le risorse ricercate da BAT Italia a Bagnoli della Rosandra verranno inserite:

  • nell'area produzione: addetti alla movimentazione merci, operatori di linea di produzione, manutentori e addetti al controllo qualità;
  • nell’area tecnica e manageriale: responsabili della logistica, ingegneri e data analyst.

Come candidarsi

Gli interessati a candidarsi alle future offerte lavorative proposte da BAT Italia in provincia di Trieste possono monitorare la pagina 'Lavora con noi' del sito dell’azienda. Una volta avviate le selezioni, i partecipanti potranno inviare online la propria candidatura, compilando l’apposito modulo e inoltrando un curriculum vitae.