Bofrost: le assunzioni a luglio 2023

Selezioni aperte in diverse regioni italiane

Sono in arrivo 90 nuove assunzioni in Bofrost, l’azienda tedesca specializzata nella produzione e nella vendita a domicilio di cibi freschi e surgelati. Le selezioni sono aperte in diverse regioni italiane, dove la società è presente con più di 60 filiali: Toscana, Lombardia, Valle d’Aosta, Umbria, Emilia Romagna, Marche, Veneto, Lazio, Liguria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Sicilia.

Scopri quali sono i profili ricercati e come candidarti.

Le figure ricercate

Le figure ricercate da Bofrost sono:

  • venditori ambosessi impiegati nella consegna e vendita a domicilio di prodotti in catalogo;
  • promoter che si occuperanno dell’attività di promozione.

I requisiti e il contratto di lavoro

Per partecipare alla selezione in entrambi i ruoli sopra citati non è necessario avere avuto esperienza nel settore commerciale. Invece è obbligatorio avere la patente B ed essere residenti nella zona di assunzione.

Il contratto proposto da Bofrost è solitamente un contratto di lavoro dipendente con retribuzione fissa, 14 mensilità e incentivi. È prevista sia per i venditori che per i promoter l’auto aziendale.

La società propone inoltre iniziative di welfare ai fini dell’equilibrio tra vita lavorativa e privata come il part-time verticale, e prevede un piano di stanziamento di 6 milioni di euro per i premi da consegnare ai dipendenti, sulla base dei risultati ottenuti.

Come candidarsi

Gli interessati a lavorare in Bofrost possono consultare la pagina dedicata alle “carriere” sul sito dell’azienda e una volta selezionata la posizione di interesse basterà candidarsi compilando l’apposito modulo online e allegando un curriculum vitae. In alternativa è possibile inviare una candidatura spontanea, inoltrando il cv all’indirizzo mail selezione@bofrost.it.

LEGGI ANCHE  Dispensa Emilia assume 215 risorse per nuove aperture nel 2024
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.

Sono in arrivo 90 nuove assunzioni in Bofrost, l'azienda tedesca specializzata nella produzione e nella vendita a domicilio di cibi freschi e surgelati. Le selezioni sono aperte in diverse regioni italiane, dove la società è presente con più di 60 filiali: Toscana, Lombardia, Valle d’Aosta, Umbria, Emilia Romagna, Marche, Veneto, Lazio, Liguria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Sicilia.

Scopri quali sono i profili ricercati e come candidarti.

Le figure ricercate

Le figure ricercate da Bofrost sono:

  • venditori ambosessi impiegati nella consegna e vendita a domicilio di prodotti in catalogo;
  • promoter che si occuperanno dell'attività di promozione.

I requisiti e il contratto di lavoro

Per partecipare alla selezione in entrambi i ruoli sopra citati non è necessario avere avuto esperienza nel settore commerciale. Invece è obbligatorio avere la patente B ed essere residenti nella zona di assunzione.

Il contratto proposto da Bofrost è solitamente un contratto di lavoro dipendente con retribuzione fissa, 14 mensilità e incentivi. È prevista sia per i venditori che per i promoter l’auto aziendale.

La società propone inoltre iniziative di welfare ai fini dell'equilibrio tra vita lavorativa e privata come il part-time verticale, e prevede un piano di stanziamento di 6 milioni di euro per i premi da consegnare ai dipendenti, sulla base dei risultati ottenuti.

Come candidarsi

Gli interessati a lavorare in Bofrost possono consultare la pagina dedicata alle "carriere" sul sito dell'azienda e una volta selezionata la posizione di interesse basterà candidarsi compilando l’apposito modulo online e allegando un curriculum vitae. In alternativa è possibile inviare una candidatura spontanea, inoltrando il cv all'indirizzo mail selezione@bofrost.it.