Umberto I Roma, concorso assistenti tecnici informatici categorie protette

La scadenza del concorso è stata fissata per giorno 29 dicembre

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 10i posti di assistente tecnico-informatico, categoria C, riservato alle categorie protette.

Azienda ospedaliero-universitaria Policlinico Umberto I ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di 10 posti da assistente tecnico informatico (categoria C). La selezione pubblica è riservata alle categorie protette.

Requisiti per accedere al concorso

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni del profilo oggetto del bando, compatibilmente con la disabilità posseduta
  • godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere all’impiego coloro che sono stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere stato destituito o dispensato o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • non aver riportato condanne penali;

Requisiti specifici

I candidati dovranno possedere uno dei seguenti requisiti specifici:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di perito industriale per l’informatica e le telecomunicazioni con indirizzo:
    • Informatica
    • Informatica e Telecomunicazioni
    • ovvero Diploma di Istituto Tecnico settore tecnologico a indirizzo Informatica e Telecomunicazioni
    • ovvero altro titolo equipollente con specializzazione in informatica o altro diploma di scuola secondaria di secondo grado unitamente a corso di formazione in informatica della durata di almeno 200 ore rilasciato da ente riconosciuto dalla Regione di appartenenza.
  • Titolo di studio superiore assorbente:
  • Diploma Universitario in Informatica (L. 341/90)
  • Equiparato alle lauree (triennali) della classe:
  • 26 Scienze e Tecnologie Informatiche (DM. 509/99)
  • L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche (DM. 270/04)
  • Diploma Universitario in Ingegneria Informatica, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica e automatica (L. 341/90)
    Equiparato alle lauree (triennali) della classe:
  • 09 Ingegneria dell’Informazione (DM. 509/99)
  • L-8 Ingegneria dell’Informazione (DM. 270/04)
  • Laurea triennale in Scienze e Tecnologie Informatiche (Classe 26) o Laurea Triennale in Ingegneria dell’Informazione (classe 9) o Laurea Triennale in Ingegneria informatica (classe 9) ex D.M. 509/99;
  • Laurea triennale in Scienze Tecnologiche ed Informatiche (L-31) o Laurea Triennale in Ingegneria dell’Informazione (L-8) o Laurea Triennale in Ingegneria Informatica (L-8) ex D.M. 270/04;
  • Laurea specialistica/magistrale in: Ingegneria Informatica o Ingegneria delle Telecomunicazioni o Informatica;
  • Laurea vecchio ordinamento in Informatica o in Ingegneria Informatica o in Ingegneria delle Telecomunicazioni;
    ovvero altro titolo equipollente con specializzazione in informatica.
  • Essere soggetto di cui all’art. 1 della Legge n. 68 del 12 marzo 1999 e s.m.i.

Come partecipare al concorso

La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro le 11:59 del 29 dicembre 2022.

Per la partecipazione al concorso, quale contributo non rimborsabile, il candidato dovrà effettuare un bonifico di € 10,00, a favore dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico Umberto I sul conto corrente Unicredit S.p.A. codice IBAN IT74M0200805335000400022853 – Codice BIC SWIFT: UNCRITM1B48 – Codice Ente 9003693, indicando sulla causale dello stesso bollettino “concorso per n. 10 posti di assistente tecnico – informatico – BC07/21”. La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere PRODOTTA ESCLUSIVAMENTE TRAMITE
PROCEDURA TELEMATICA, presente nel sito https://policlinicoumberto1.iscrizioneconcorsi.it.

Documenti da alleare alla domanda

I candidati dovranno allegare alla domanda i seguenti documenti:

  • copia fronte retro di un documento di identità valido;
  • documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato, ovvero dello status di protezione sussidiaria);
  • il Decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
  • copia completa (di tutte le sue pagine e non solo l’ultima e priva della scritta FACSIMILE) e FIRMATA della domanda prodotta tramite questo portale.
  • ricevuta di pagamento del contributo delle spese concorsuali.
  • il decreto ministeriale di riconoscimento dei titoli di servizio svolti all’estero (da inserire nella pagina “Servizio presso ASL/PA come dipendente”);
  • il decreto ministeriale di riconoscimento dei titoli di studio conseguiti all’estero (da inserire nella pagina “Titoli accademici e di studio”);
  • la certificazione medica attestate lo stato di disabilità comprovante la necessita di ausili e/o tempi aggiuntivi, ai sensi dell’art. 20 della Legge 5.02.1992, n. 104;
  • la certificazione medica comprovante la disabilità > 80% ai fini dell’esonero alla preselezione;
  • le pubblicazioni effettuate.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui