10 Stage semestrali Green Jobs con CONAI

Nel complesso delle iniziative a sostegno della green economy, grande importanza riveste il tema dei rifiuti. Le aziende che intendono investire nella sostenibilità ambientale hanno a disposizione sempre più strumenti per migliorare i processi di riciclo, recupero e riutilizzo dei rifiuti, soprattutto nel caso degli imballaggi.

Il Conai ha bandito un concorso proprio su queste tematiche, per offrire opportunità di stage formative a neolaureati intenzionati a proseguire un percorso di studi sulla sostenibilità ambientale.

Conai è la sigla del Consorzio Nazionale Imballaggi, un consorzio privato senza fini di lucro con sede a Roma, che riunisce produttori e utilizzatori di imballaggi. Conta più di 1.400.000 aziende iscritte, con le quali ha attivato processi di riutilizzo dei materiali e di sostenibilità ambientali. In relazione alla normativa europea che prevede il passaggio da un sistema di gestione basato sulla discarica a un sistema che sviluppi il riciclo dei rifiuti, il Decreto Ronchi del 2006 ha affidato al Conai la gestione di questo passaggio per il sistema integrato italiano.

 

 

Il premio di laurea Green Jobs è stato istituito da Conai per incentivare i progetti sulla sostenibilità ambientale attraverso la promozione della raccolta, del riciclo e del recupero dei rifiuti da imballaggi. Il concorso è destinato ai laureandi in ingegneria, economia, scienze e tecnologie ambientali presso i seguenti atenei italiani:

  • Università Luigi Bocconi di Milano
  • Università degli Studi di Bologna
  • Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  • Politecnico di Bari
  • Seconda Università di Napoli
  • Università degli Studi di Palermo
  • Università La Sapienza di Roma

Il concorso mette in palio 10 stage semestrali retribuiti presso aziende operanti nel settore della green economy. I vincitori del bando avranno l’opportunità di continuare il proprio percorso formativo sui temi della sostenibilità ambientale, grazie a un inserimento graduale e un’esperienza di lavoro presso importanti realtà aziendali che praticano politiche di sostenibilità di eccellenza.

Per partecipare al concorso è necessario presentare la propria tesi di laurea su tematiche in linea con quelle del Conai. Le tesi di laurea dovranno riguardare i seguenti temi: tecnologie, processi, materiali, impianti e soluzioni tecniche per la gestione e prevenzione dei rifiuti di imballaggio, il loro recupero, la valorizzazione, il trattamento e lo smaltimento. Le tesi possono inoltre riguardare i profili industriali, commerciali, gestionali e organizzativi inerenti le imprese e le organizzazioni che operano nel ciclo dei rifiuti, assieme alle relative strategie aziendali e le politiche pubbliche.

Scaricate il testo integrale del bando, il regolamento e il modulo di partecipazione. La domanda, corredata da tutta la documentazione necessaria, dovrà pervenire all’indirizzo mail del Conai entro il 7 Ottobre 2013.

Annunci Correlati

Menu