Concorsi al Comune di Piacenza per 34 Posti

La Giunta ha comunale ha approvato il Piano triennale dei fabbisogni di personale che prevede complessivamente 34 assunzioni, così distribuite: 24 entro il 2018, 2 nel corso del 2019 e le restanti 8 nel 2020.

Abbiamo avviato – spiega l’assessore al Personale Paolo Passoni – il processo di riorganizzazione degli uffici, che completeremo entro i prossimi mesi, verificando nel contempo la necessità di sostituire le numerose figure professionali che, in diversi comparti, cesseranno il proprio rapporto di lavoro con l’ente.

Nel rispetto dei vincoli finanziari e delle facoltà di assunzione che le norme vigenti ci consentono, procederemo quindi all’attivazione delle selezioni, in coerenza con le linee di mandato e con i criteri di rafforzamento dei profili amministrativi, contabili e tecnici fissati dal Dup comunale”.

 

Il Piano prevede in particolare il concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di 10 addetti amministrativo-contabili e 4 addetti tecnici entro il 2018, oltre a 8 operatori amministrativo-contabili per il 2020.

Negli anni 2018 e 2019 si  attingerà invece alla graduatoria vigente, dopo il ricorso alla mobilità, per 6 educatori, a fronte di altrettante cessazioni in ruolo. A questi profili professionali si aggiungono un operatore tecnico e 3 dirigenti entro il 2018, nonché due figure a tempo determinato.

 

Previste nuove occasioni di lavoro anche per gli educatori. In questo caso, però, non saranno indette nuove procedure di selezione pubblica. Per quest’anno e il prossimo, infatti, per procedere con l’assunzione di 6 educatori si utilizzerà la graduatoria in vigore, dopo aver fatto ricorso alla mobilità.

In programma, infine, anche l’assunzione di due unità di personale a tempo determinato.

Per candidarsi è necessario aspettare la pubblicazione dei bandi di concorso da parte del Comune di Piacenza.

Annunci Correlati

Menu