Conserve Italia assume stagionali per la raccolta dei pomodori da luglio a settembre

Conserve Italia assume lavoratori stagionali per la raccolta dei pomodori che è ormai entrata nel vivo. Una maxi assunzione, considerando che si necessita di molta forza lavoro per raccogliere questi deliziosi frutti della terra tra la metà di luglio e la fine di settembre, quando la maturazione giungerà al termine. Saranno circa 1.300 le persone che troveranno occupazione nei due mesi e mezzo dedicati alla raccolta del pomodoro. Ecco che cosa sapere al riguardo.

Come detto, è Conserve Italia ad annunciare l’assunzione di oltre 1.300 lavoratori stagionali, che saranno impiegati soprattutto in 2 degli 8 stabilimenti italiani del gruppo, leader nel settore della produzione di conserve di pomodoro. Gli stabilimenti italiani di Conserve Italia sono così dislocati: 6 in Emilia-Romagna, 1 in Toscana e 1 in Puglia. A questi se ne aggiungono 2 in Francia e 1 in Spagna della Juver Alimentación.

Cosa sapere su Conserve Italia

Conserve Italia raccoglie alcuni dei marchi più popolari in Italia. Tra questi, Valfrutta, Yoga ma anche Cirio, Jolly Colombani e Bitter Salfa. E’ leader in Europa nel settore delle conserve ortofrutticole, con sede a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna.

Lavoratori stagionali per la raccolta dei pomodori : come candidarsi

Se siete interessati a candidarvi per la raccolta di pomodori, visitate la pagina dedicata alle opportunità lavorative garantite da Conserve Italia. Accettate l’informativa sulla privacy e procedete con inserire i dati richiesti per ufficializzare la vostra candidatura.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Conserve Italia assume lavoratori stagionali per la raccolta dei pomodori che è ormai entrata nel vivo. Una maxi assunzione, considerando che si necessita di molta forza lavoro per raccogliere questi deliziosi frutti della terra tra la metà di luglio e la fine di settembre, quando la maturazione giungerà al termine. Saranno circa 1.300 le persone che troveranno occupazione nei due mesi e mezzo dedicati alla raccolta del pomodoro. Ecco che cosa sapere al riguardo. Come detto, è Conserve Italia ad annunciare l’assunzione di oltre 1.300 lavoratori stagionali, che saranno impiegati soprattutto in 2 degli 8 stabilimenti italiani del gruppo, leader nel settore della produzione di conserve di pomodoro. Gli stabilimenti italiani di Conserve Italia sono così dislocati: 6 in Emilia-Romagna, 1 in Toscana e 1 in Puglia. A questi se ne aggiungono 2 in Francia e 1 in Spagna della Juver Alimentación.

Cosa sapere su Conserve Italia

Conserve Italia raccoglie alcuni dei marchi più popolari in Italia. Tra questi, Valfrutta, Yoga ma anche Cirio, Jolly Colombani e Bitter Salfa. E' leader in Europa nel settore delle conserve ortofrutticole, con sede a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna.

Lavoratori stagionali per la raccolta dei pomodori : come candidarsi

Se siete interessati a candidarvi per la raccolta di pomodori, visitate la pagina dedicata alle opportunità lavorative garantite da Conserve Italia. Accettate l'informativa sulla privacy e procedete con inserire i dati richiesti per ufficializzare la vostra candidatura.