Conserve Italia cerca 1350 stagionali addetti al pomodoro a Giugno 2024

Conserve Italia assume 1.350 lavoratori stagionali per la campagna del pomodoro a giugno 2024. Opportunità di lavoro in vari stabilimenti. Scopri i dettagli e come inviare la tua candidatura.

Con l’arrivo dell’estate, Conserve Italia apre le porte a 1.350 lavoratori stagionali per la raccolta e la lavorazione del pomodoro. La campagna di reclutamento, avviata in collaborazione con diverse cooperative agricole, mira a sostenere le operazioni nei vari stabilimenti dell’azienda durante il picco della stagione estiva.

Chi è Conserve Italia?

Conserve Italia, con sede a San Lazzaro di Savena (Bologna), è un leader italiano nella trasformazione alimentare. Il gruppo cooperativo associa 14.000 produttori agricoli e gestisce 12 stabilimenti: nove in Italia, due in Francia e uno in Spagna. Con un fatturato annuale che supera il miliardo e 140 milioni di euro, l’azienda impiega oltre 3.000 lavoratori, tra dipendenti fissi e stagionali.

Dettagli delle posizioni aperte

Le assunzioni riguardano vari stabilimenti di Conserve Italia. Ecco una panoramica delle sedi e dei posti disponibili:

  • Pomposa (Ferrara): 500 lavoratori stagionali.
  • Ravarino (Modena): 200 lavoratori stagionali.
  • XII Morelli (Ferrara): 200 lavoratori stagionali.
  • Albinia (Grosseto): 200 lavoratori stagionali.
  • Mesagne (Brindisi): 450 lavoratori stagionali.

Il periodo di impiego previsto va dalla seconda metà di luglio alla fine di settembre, durante il quale i lavoratori saranno impegnati nelle fasi di lavorazione del pomodoro conferito dai soci agricoltori locali.

Requisiti e mansioni

I candidati non necessitano di esperienze pregresse specifiche, ma devono essere pronti a svolgere vari compiti, che includono:

  • Trasformazione del pomodoro dalla materia prima al prodotto finito.
  • Controllo della qualità.
  • Gestione dei magazzini.
  • Pulizia degli ambienti di lavoro.

Come candidarsi

Per candidarsi, è sufficiente inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo email selezione@ccci.it, specificando nell’oggetto “Campagna 2024” e la sede di lavoro desiderata. Le assunzioni seguiranno le linee guida del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro delle Cooperative di trasformazione dei prodotti agricoli.

LEGGI ANCHE  BPS assume diplomati e laureati in tutta Italia

Opportunità di lavoro presso Mutti

Anche Mutti, storica azienda dell’Emilia Romagna, offre numerose opportunità per la stagione estiva. Le candidature sono aperte per il periodo dal 1° luglio al 30 settembre 2024, con contratti a tempo determinato stagionale.

Requisiti per le posizioni in Mutti

Gli aspiranti lavoratori devono avere almeno 18 anni, essere disponibili a lavorare su turni e possedere un mezzo di trasporto autonomo. Le sedi di lavoro includono:

  • Oliveto Citra (Salerno).
  • Collecchio (Parma).
  • Montechiarugolo (Parma).

Le domande possono essere inviate attraverso il portale di Mutti Parma, nella sezione “Lavora con noi”, dove è possibile trovare anche altre posizioni aperte, che spaziano dai settori della finanza agli ingegneri, dai manutentori meccanici agli addetti alla logistica.

Conclusione

L’estate 2024 offre numerose opportunità di lavoro stagionale nel settore della trasformazione del pomodoro, grazie alle iniziative di Conserve Italia e Mutti. Queste posizioni non solo offrono un’importante fonte di reddito temporaneo, ma anche un’esperienza lavorativa preziosa in uno dei settori chiave dell’agroalimentare italiano.

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata agli annunci di lavoro sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Con l'arrivo dell'estate, Conserve Italia apre le porte a 1.350 lavoratori stagionali per la raccolta e la lavorazione del pomodoro. La campagna di reclutamento, avviata in collaborazione con diverse cooperative agricole, mira a sostenere le operazioni nei vari stabilimenti dell'azienda durante il picco della stagione estiva.

Chi è Conserve Italia?

Conserve Italia, con sede a San Lazzaro di Savena (Bologna), è un leader italiano nella trasformazione alimentare. Il gruppo cooperativo associa 14.000 produttori agricoli e gestisce 12 stabilimenti: nove in Italia, due in Francia e uno in Spagna. Con un fatturato annuale che supera il miliardo e 140 milioni di euro, l'azienda impiega oltre 3.000 lavoratori, tra dipendenti fissi e stagionali.

Dettagli delle posizioni aperte

Le assunzioni riguardano vari stabilimenti di Conserve Italia. Ecco una panoramica delle sedi e dei posti disponibili:
  • Pomposa (Ferrara): 500 lavoratori stagionali.
  • Ravarino (Modena): 200 lavoratori stagionali.
  • XII Morelli (Ferrara): 200 lavoratori stagionali.
  • Albinia (Grosseto): 200 lavoratori stagionali.
  • Mesagne (Brindisi): 450 lavoratori stagionali.
Il periodo di impiego previsto va dalla seconda metà di luglio alla fine di settembre, durante il quale i lavoratori saranno impegnati nelle fasi di lavorazione del pomodoro conferito dai soci agricoltori locali.

Requisiti e mansioni

I candidati non necessitano di esperienze pregresse specifiche, ma devono essere pronti a svolgere vari compiti, che includono:
  • Trasformazione del pomodoro dalla materia prima al prodotto finito.
  • Controllo della qualità.
  • Gestione dei magazzini.
  • Pulizia degli ambienti di lavoro.

Come candidarsi

Per candidarsi, è sufficiente inviare il proprio curriculum vitae all'indirizzo email selezione@ccci.it, specificando nell'oggetto "Campagna 2024" e la sede di lavoro desiderata. Le assunzioni seguiranno le linee guida del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro delle Cooperative di trasformazione dei prodotti agricoli.

Opportunità di lavoro presso Mutti

Anche Mutti, storica azienda dell'Emilia Romagna, offre numerose opportunità per la stagione estiva. Le candidature sono aperte per il periodo dal 1° luglio al 30 settembre 2024, con contratti a tempo determinato stagionale.

Requisiti per le posizioni in Mutti

Gli aspiranti lavoratori devono avere almeno 18 anni, essere disponibili a lavorare su turni e possedere un mezzo di trasporto autonomo. Le sedi di lavoro includono:
  • Oliveto Citra (Salerno).
  • Collecchio (Parma).
  • Montechiarugolo (Parma).
Le domande possono essere inviate attraverso il portale di Mutti Parma, nella sezione "Lavora con noi", dove è possibile trovare anche altre posizioni aperte, che spaziano dai settori della finanza agli ingegneri, dai manutentori meccanici agli addetti alla logistica.

Conclusione

L'estate 2024 offre numerose opportunità di lavoro stagionale nel settore della trasformazione del pomodoro, grazie alle iniziative di Conserve Italia e Mutti. Queste posizioni non solo offrono un'importante fonte di reddito temporaneo, ma anche un'esperienza lavorativa preziosa in uno dei settori chiave dell'agroalimentare italiano. Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata agli annunci di lavoro sul nostro sito.