COOPI: Lavoro per Dialogatori e Team Leader

Ogni giorno ti senti addosso la pesante responsabilità di essere nato in quel nord del mondo, mentre dall’altra parte del mondo stanno morendo di fame? Non restare con le mani in mano e unisciti a COOPI, Cooperazione internazionale: puoi diventare dialogatore o team leader per raccogliere fondi per l’associazione.

Cooperazione Internazionale è un’organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente, fondata nel 1965 da padre Vincenzo Barbieri, che lotta contro ogni forma di povertà per migliorare il mondo. Oggi COOPI, le cui attività sono finanziate dall’Unione Europea, dalle agenzie dell’ONU, dal Governo italiano, dagli Enti locali e da altri Governi Europei, oltre che da donatori privati, da aziende, da fondazioni e volontari, è presente in 21 paesi con più di 180 progetti di sviluppo e di emergenza. In oltre 45 anni di lavoro ha realizzato oltre 700 progetti in 50 paesi, coinvolgendo 50 mila operatori locali e assicurando un beneficio diretto a 60 milioni di persone. Mica male, no?

 

Ecco le possibilità per lavorare per COOPI:

DIALOGATORI FACE TO FACE (Milano, Firenze, Padova, Roma, Vicenza, Venezia/Mestre, Trento)
Il candidato ideale ha una disponibilità di tempo attorno alle 100 ore mensili, ha spiccate doti comunicative, ha l’attitudine a lavorare in team, ha una buona capacità di ascolto, ha flessibilità di orari e spostamenti, è dotatao di un forte orientamento al raggiungimento degli obiettivi ed è interessato ai temi della cooperazione internazionale

TEAM LEADER FACE TO FACE (Milano, Cagliari, Firenze, Roma, Padova, Vicenza, Venezia/Mestre, Treviso e Trento.)
Per la posizione sono necessari i seguenti requisiti: pregressa esperienza (almeno 6 mesi) come dialogatore , flessibilità per gli spostamenti su tutto il territorio, ottime capacità di relazionarsi con altre persone e di costruire spirito di team motivando e supportando laddove ve ne sia bisogno, precisione nella trasmissione dei dati e nell’organizzazione dei turni e delle locations per il team di dialogatori, proattività e condivisione della missione e della vision di COOPI, interesse per le tematiche dello sviluppo e della cooperazione internazionale, capacità di individuare le criticità e di proporre soluzioni adeguate.

STAGE AREA SELEZIONE DEL PERSONALE
La persona dovrà garantire la realizzazione di un’ampia gamma di compiti in sostegno delle attività di reclutamento e selezione, nel rispetto dei tempi e qualità di relativi processi. Inizio previsto Settembre/Ottobre 2012.

RESP. UFFICIO COMUNICAZIONI
L’obiettivo principale dell’ufficio è quello di aumentare e migliorare l’apporto dei sostenitori privati (PSFR), intesi come persone fisiche, aziende e fondazioni, al fine di contribuire alla sostenibilità della missione della Fondazione e dei progetti in corso. Allo stesso tempo un costante sviluppo della notorietà di marca e la diffusione dei valori fondanti di COOPI attraverso le attività di media relations, promozione territoriale e di advocacy costituiscono un obiettivo di assoluto rilievo.

 

Per candidarsi consultare il sito web di COOPI, nella sezione Offerte di Lavoro dove sono elencate le posizioni disponibili per l’Italia con tutti i dettagli.

Annunci Correlati

Menu