Enel: assunzioni per tecnici – operativi a novembre 2022

Il contratto è di apprendistato della durata di 36 mesi

Sono mirate a giovani diplomati le posizioni offerte a novembre da Enel, multinazionale dell’energia attiva da 50 anni e tra i primi produttori di fonti rinnovabili. La più grande azienda elettrica d’Italia, sempre in continua formazione e sviluppo, ha avviato una selezione a figure, anche senza esperienza, da inserire nelle imprese di tutto il territorio nazionale come tecnici – operativi. Di seguito le informazioni per potersi candidare alla proposta lavorativa.

Tipo di contratto

Il contratto previsto sarà di apprendistato e della durata di 36 mesi. Si inizierà con un periodo di formazione teorica e pratica e i candidati selezionati saranno affiancati inoltre da un tutor aziendale.

I requisiti richiesti

Per lavorare come tecnico in Enel è obbligatorio possedere un diploma tecnico o professionale in meccanica, elettronica o affini. L’azienda avrà un ulteriore occhio di riguardo per chi:

  • ha competenze tecniche di tipo elettrico / elettronico / meccanico;
  • è disponibile a svolgere eventuali attività in reperibilità;
  • è sensibile ai temi della sicurezza;
  • ha una buona conoscenza di competenze digitali;
  • ha buone capacità organizzative e orientamento al problem solving;
  • ha buone capacità relazionali e attitudine a lavorare in team;
  • è proattivo;
  • rispetta le scadenze.

Come candidarsi

Gli interessarti alla mansione di tecnico Enel potranno inviare la propria candidatura accedendo alla pagina dedicata alle nuove posizioni aperte, sul sito di Enel.

Per chi volesse essere sempre aggiornato su ulteriori offerte lavorative proposte da Enel, è possibile consultare la pagina del nostro sito dedicata all’azienda.

Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sono mirate a giovani diplomati le posizioni offerte a novembre da Enel, multinazionale dell’energia attiva da 50 anni e tra i primi produttori di fonti rinnovabili. La più grande azienda elettrica d’Italia, sempre in continua formazione e sviluppo, ha avviato una selezione a figure, anche senza esperienza, da inserire nelle imprese di tutto il territorio nazionale come tecnici - operativi. Di seguito le informazioni per potersi candidare alla proposta lavorativa.

Tipo di contratto

Il contratto previsto sarà di apprendistato e della durata di 36 mesi. Si inizierà con un periodo di formazione teorica e pratica e i candidati selezionati saranno affiancati inoltre da un tutor aziendale.

I requisiti richiesti

Per lavorare come tecnico in Enel è obbligatorio possedere un diploma tecnico o professionale in meccanica, elettronica o affini. L'azienda avrà un ulteriore occhio di riguardo per chi:

  • ha competenze tecniche di tipo elettrico / elettronico / meccanico;
  • è disponibile a svolgere eventuali attività in reperibilità;
  • è sensibile ai temi della sicurezza;
  • ha una buona conoscenza di competenze digitali;
  • ha buone capacità organizzative e orientamento al problem solving;
  • ha buone capacità relazionali e attitudine a lavorare in team;
  • è proattivo;
  • rispetta le scadenze.

Come candidarsi

Gli interessarti alla mansione di tecnico Enel potranno inviare la propria candidatura accedendo alla pagina dedicata alle nuove posizioni aperte, sul sito di Enel.

Per chi volesse essere sempre aggiornato su ulteriori offerte lavorative proposte da Enel, è possibile consultare la pagina del nostro sito dedicata all'azienda.