Come Cercare e Trovare Lavoro a Malta

Quante volte nel cosiddetto “reported speech” ci capita di trovare il fastidioso etc. etc. che sottintende lunghi discorsi che, a giudizio dell’autore, non è necessario riportare.

Cosa si nasconde dietro tanti eccetera spesso è un segreto a cui noi non abbiamo accesso, ma in tanti contesti, come in quello lavorativo, spesso è proprio tra i tanti etc. etc. di un datore di lavoro che si nasconde la chiave per poter comprendere cosa realmente vuole e si aspetta dai suoi dipendenti, reali o ipotetici.

Nella vita è importante non lasciar correre nessun eccetera e prestare certosina attenzione, soprattutto quando si decide di intraprendere una nuova strada o un nuovo lavoro. Opporsi al subdolo mondo degli eccetera è ciò che rende un dipendente diverso e migliore di un altro, più attento e più affidabile ed è proprio a questo tipo di lavoratori che ci rivolgiamo oggi nella presentazione dell’Employment & Training Corporation, sito governativo della Repubblica di Malta per chi cerca un lavoro che non sia fatto di eccetera eccetera e il cui acronimo, guarda caso, è proprio ETC.

Il sito web è strutturato in modo chiaro e lineare e non lascia spazio a fraintendimenti e “non detti”: il suo scopo, scritto a chiare lettere già nella homepage, è quello di dare un impulso al mercato lavorativo maltese migliorando l’occupabilità tramite proposte di politiche e iniziative volte a potenziare assistenza e formazione per chi è alla ricerca di un lavoro, facilitandone l’ingresso o il re-inserimento nel mondo del lavoro attivo. In particolare l’ETC si focalizza sull‘acquisizione e lo sviluppo di competenze come importante punto di partenza, fornendo inoltre assistenza ad aziende e datori di lavoro nel reclutamento del personale e nella formazione di specifiche figure professionali.

Nella prima pagina, la dichiarazione d’intenti del sito è seguita dai link alle tre sezioni che maggiormente potrebbero interessare chi cerca lavoro: il link alla pagina dedicata alle opportunità di lavoro, il link alla pagina dedicata ai corsi di formazione e il link alla pagina dei tirocini. Se però si è interessati a informazioni più specifiche per quanto riguarda le dinamiche lavorative di Malta o ulteriori servizi specifici, è opportuno consultare le altre sezioni del sito. Il portale dell’ETC è articolato nelle seguenti sezioni:

  • News
    Questa pagina raccoglie le informazioni salienti per quanto riguarda eventi, indagini e modifiche delle nrmative vigenti che riguardano il mondo del lavoro nella Repubblica di Malta
  • Jobseekers&Employees
    La sezione approfondisce le funzioni dell’Employment & Training Corporation, fungendo da “guida” per quanto riguarda le funzioni dell’organizzazione e l’utilizzo del sito web sia per chi cerca sia per chi offre lavoro
  • Employers
    L’ETC sottolinea l’importanza di chi offre lavoro e la sua funzione-cardine all’interno dell’economia maltese: per questo come organizzazione propone una serie di servizi e soluzioni anche per aziende e non soltanto per aspiranti lavoratori
  • Report Abuse
    La sezione che riguarda la Law Compliance Unit è estremamente innovativa e rivoluzionaria: si pone infatti l’ambizioso obiettivo di intervenire e di farsi portavoce di tutte quelle situazioni di violazione dei diritti in ambito lavorativo come lavoro in nero, sfruttamento minorile e violazione delle norme fondamentali che regolamentano il mondo del lavoro
  • Resources
    Questa parte del sito offre invece all’utente numerose risorse che vanno da link a siti istituzionali e non solo che possono tornare utili a chi cerca o offre lavoro, studi aggiornati sullo stato attuale del mercato del lavoro a Malta, moduli e form utili, collegamenti a siti di informazione e campagne che hanno per oggetto il mondo del lavoro

Magari Malta è un’alternativa a cui non avete mai pensato, ma fare un giro su un sito completo e ben fatto come quello dell’Employment & Training Corporation può aprirvi nuove prospettive. In un mondo in perenne cambiamento come il nostro e che ci spinge, volente o nolente, ad essere duttili e in movimento, la capacità di guardarsi intorno è la strategia vincente per riuscire andando al di là di tutti gli ingannevoli eccetera che ci vengono troppo spesso proposti.

Annunci Correlati

Menu