FedEx assume, 800 posti di lavoro negli hub italiani: ecco dove

FedEx assume: 800 posti di lavoro negli hub italiani e ottime possibilità di trovare occupazione, dunque, all’interno della società di trasporto specializzata in spedizioni espresse. A breve l’azienda darà disposizioni sui ruoli da ricoprire e su come fare per candidarsi con successo.

FedEx, qualche cenno

Saranno numerose le sedi interessate dalle assunzioni: Ancona, Bari, Bologna, Fiano Romano, ma anche Firenze, Napoli Teverola e Padova. Fino a oggi FedEx si è avvalsa di fornitori esterni che saranno invece sostituiti dai nuovi assunti. Una nuova organizzazione interna, insomma, nell’ottica di fornire un servizio sempre più puntuale e preciso.

FedEx è un’abbreviazione del nome originale della compagnia: Federal Express. Come accennato, l’azienda si occupa di spedizioni espresse con servizi overnight di posta e plichi, in trasporti via terra, aerei e servizi logistici.

FedEx assume, 800 posti di lavoro negli hub italiani

L’azienda spiega in una nota ufficiale il sui progetto, mirato all’ampliamento dell’organico. “La nuova organizzazione riflette la fiducia di FedEx nel mercato italiano ma anche la sua ambizione di fornire un servizio affidabile, competitivo e agile, in grado di rispondere rapidamente alle richieste e ai trend del mercato“. E per il 2022, salvo cambiamenti, sarà in programma l’apertura di una nuova struttura nella provincia di Novara. Si legge sul comunicato di FedEx: “Questo nuovo sito consentirà l’ampliamento della capacità e dell’efficienza del network in tutto il Paese per soddisfare le esigenze di un mercato in rapida crescita trainato da e-commerce ed evoluzione digitale“.

Annunci Correlati

Menu