Formazione Graduatorie europee per 100 funzionari

Per registrare marchi commerciali e richiedere forme di protezione alla proprietà intellettuale, sono necessarie operazioni di verifica dalle maggiori istituzioni che regolano il mercato.

Il concorso promosso dall’Epso riguarda la formazione di due graduatorie europee per un totale di 100 funzionari, da assegnare agli uffici responsabili alla tutela della proprietà intellettuale.

L’Epso è l’Ufficio europeo per la selezione del personale. Svolge attività di reclutamento per le istituzioni dell’Unione Europea, organizza concorsi pubblici per selezionare personale altamente qualificato ed è coordinato da un consiglio direttivo composto da un membro designato da ogni istituzione europea.

 

L’Epso è stato creato nel 2002 a Bruxelles e svolge le sue attività a favore del Parlamento Europeo, il Consiglio dell’Unione europea, la Commissione europea, la Corte di Giustizia, la Corte dei conti, il Comitato economico e sociale, il Comitato delle regioni e il Mediatore europeo.

Il bando pubblicato dall’Epso riguarda la formazione di due graduatorie europee per 100 funzionari, suddivisi in amministratori e assistenti, nel settore della proprietà intellettuale. Le graduatorie finali del concorso saranno utilizzate per assunzioni da parte dell’Uami (Ufficio armonizzazione mercato interno) presso la sede di Alicante, in Spagna.
Guarda se ci sono nuove opportunità di lavoro in Europa.
Per partecipare alla selezione è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea;
  • Godimento dei diritti civili;
  • Essere in regola con le norme vigenti in materia di servizio militare;
  • Offrire le garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere;
  • Conoscenza di una seconda lingua europea a scelta tra il francese, l’inglese, l’italiano, lo spagnolo e il tedesco.

 

Per quanto riguarda la graduatoria degli amministratori, si richiede anche un livello di formazione accademica corrispondente a una laurea almeno triennale, oltre a un’esperienza professionale nel campo della proprietà intellettuale di durata almeno triennale. Per quanto riguarda la graduatoria degli assistenti, invece, si richiede un diploma di istruzione secondaria di secondo grado accompagnato da un’esperienza professionale nel settore concorsuale di durata almeno triennale.

La commissione di valutazione dell’Epso provvederà a verificare la persistenza delle condizioni generali, oltre ad effettuare una prima selezione per titoli sulla base delle dichiarazioni dei candidati. Dopo questa fase, la commissione provvederà a una selezione più approfondita tra coloro che presentano le qualifiche più pertinenti e l’esperienza professionale più significativa, rispetto alla natura delle funzioni da svolgere. I candidati saranno successivamente sottoposti a una prova scritta, a un esercizio e-tray, a un colloquio strutturato e a un esercizio di gruppo.

 

Per inoltrare la propria candidatura è necessario iscriversi per via elettronica al sito ufficiale dell’Epso e compilare tutte le necessarie documentazioni digitali entro il 3 dicembre 2013. Coloro che saranno ammessi alla fase di valutazione dovranno successivamente presentare il fascicolo di candidatura completo della documentazione digitale.

Annunci Correlati

Menu