Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat: 2500 posti di lavoro entro il 2026 grazie al nuovo piano di sviluppo

Il Gruppo Adeo, proprietario dei noti marchi Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat, ha recentemente svelato un ambizioso progetto volto a espandere la propria rete di vendita. L'obiettivo è aprire ben 50 nuovi punti vendita e reclutare circa 2500 nuove risorse entro il 2026. Scopri come candidarti!

Il Gruppo Adeo, noto proprietario dei marchi Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat, ha annunciato un ambizioso piano di sviluppo della rete di vendita, con l’obiettivo di aprire 50 nuovi punti vendita e assumere circa 2500 nuove risorse entro il 2026.

Gruppo Adeo: il piano di sviluppo garantirà 2600 nuovi posti di lavoro

Il programma di sviluppo del Gruppo Adeo, che si estenderà su tutto il territorio nazionale, promette di avere un impatto positivo sull’occupazione nel settore. Grazie alle nove nuove aperture, saranno creati circa 2500 posti di lavoro presso i negozi Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat. Queste nuove iniziative permetteranno una maggiore copertura geografica, garantendo ai clienti una migliore accessibilità ai prodotti e ai servizi offerti dalle tre insegne.

Una parte consistente degli investimenti previsti, che ammonta a 1 miliardo di euro, sarà destinata anche al potenziamento della rete logistica, per assicurare una distribuzione più capillare su tutto il territorio. Allo stesso tempo, il Gruppo Adeo mira a migliorare ulteriormente l’esperienza di acquisto dei clienti, potenziando i servizi di omnicanalità, che permetteranno una maggiore personalizzazione e comodità nella fruizione dei prodotti.

Il piano di sviluppo presentato fa parte di una più ampia strategia di crescita del Gruppo Adeo, che punta a raggiungere un fatturato di 6 miliardi di euro entro il 2026, con l’obiettivo ancora più ambizioso di raggiungere i 10 miliardi di euro nei successivi anni.

Nuove aperture per il Gruppo Adeo

La maggiore parte delle nuove aperture sarà dedicata a Leroy Merlin, con circa la metà dei 50 nuovi punti vendita previsti. Nei prossimi due anni, si prevede inoltre l’avvio di almeno 10 nuovimarket delivery center” e punti di redistribuzione regionali Leroy Merlin, ubicati in diverse città italiane. Inoltre, sarà ampliato il “national distribution center” già operativo a Colleferro (Roma), incrementandone la superficie di oltre 20mila metri quadri.

LEGGI ANCHE  Lutech Bari annuncia 500 assunzioni grazie al nuovo polo tecnologico entro il 2029

Le altre aperture riguarderanno le insegne Bricocenter e Tecnomat.

Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat assunzioni: le figure richieste

Per quanto riguarda le assunzioni presso Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat, si prevede che i nuovi punti vendita offriranno opportunità di lavoro per diverse figure professionali, tra cui:

  • addetti alle vendite;
  • cassieri;
  • specialisti di reparto;
  • magazzinieri;
  • responsabili;
  • impiegati.

Informazioni sull’azienda

Il Gruppo Adeo, originario della Francia, è uno dei principali player internazionali nel settore del bricolage e del fai-da-te. Con la fondazione del primo punto vendita in Francia nel 1921, il gruppo è cresciuto fino a contare circa 1000 negozi in 23 Paesi.

Con oltre 155.000 collaboratori in tutto il mondo, il Gruppo Adeo è una delle aziende leader nel settore, operando attraverso diverse insegne tra cui Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat.

Come candidarsi

Per chi fosse interessato alle opportunità di lavoro presso Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat, è possibile visitare le pagine dedicate alle carriere (“Lavora con noi“) dei rispettivi siti web, dove saranno pubblicate le posizioni aperte e sarà possibile candidarsi online tramite l’apposito form per l’invio del curriculum vitae.

Si consiglia di monitorare regolarmente queste pagine per restare aggiornati su eventuali future opportunità di lavoro.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.

Il Gruppo Adeo, noto proprietario dei marchi Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat, ha annunciato un ambizioso piano di sviluppo della rete di vendita, con l'obiettivo di aprire 50 nuovi punti vendita e assumere circa 2500 nuove risorse entro il 2026.

Gruppo Adeo: il piano di sviluppo garantirà 2600 nuovi posti di lavoro

Il programma di sviluppo del Gruppo Adeo, che si estenderà su tutto il territorio nazionale, promette di avere un impatto positivo sull'occupazione nel settore. Grazie alle nove nuove aperture, saranno creati circa 2500 posti di lavoro presso i negozi Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat. Queste nuove iniziative permetteranno una maggiore copertura geografica, garantendo ai clienti una migliore accessibilità ai prodotti e ai servizi offerti dalle tre insegne.

Una parte consistente degli investimenti previsti, che ammonta a 1 miliardo di euro, sarà destinata anche al potenziamento della rete logistica, per assicurare una distribuzione più capillare su tutto il territorio. Allo stesso tempo, il Gruppo Adeo mira a migliorare ulteriormente l'esperienza di acquisto dei clienti, potenziando i servizi di omnicanalità, che permetteranno una maggiore personalizzazione e comodità nella fruizione dei prodotti.

Il piano di sviluppo presentato fa parte di una più ampia strategia di crescita del Gruppo Adeo, che punta a raggiungere un fatturato di 6 miliardi di euro entro il 2026, con l'obiettivo ancora più ambizioso di raggiungere i 10 miliardi di euro nei successivi anni.

Nuove aperture per il Gruppo Adeo

La maggiore parte delle nuove aperture sarà dedicata a Leroy Merlin, con circa la metà dei 50 nuovi punti vendita previsti. Nei prossimi due anni, si prevede inoltre l'avvio di almeno 10 nuovi "market delivery center" e punti di redistribuzione regionali Leroy Merlin, ubicati in diverse città italiane. Inoltre, sarà ampliato il "national distribution center" già operativo a Colleferro (Roma), incrementandone la superficie di oltre 20mila metri quadri.

Le altre aperture riguarderanno le insegne Bricocenter e Tecnomat.

Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat assunzioni: le figure richieste

Per quanto riguarda le assunzioni presso Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat, si prevede che i nuovi punti vendita offriranno opportunità di lavoro per diverse figure professionali, tra cui:

  • addetti alle vendite;
  • cassieri;
  • specialisti di reparto;
  • magazzinieri;
  • responsabili;
  • impiegati.

Informazioni sull’azienda

Il Gruppo Adeo, originario della Francia, è uno dei principali player internazionali nel settore del bricolage e del fai-da-te. Con la fondazione del primo punto vendita in Francia nel 1921, il gruppo è cresciuto fino a contare circa 1000 negozi in 23 Paesi.

Con oltre 155.000 collaboratori in tutto il mondo, il Gruppo Adeo è una delle aziende leader nel settore, operando attraverso diverse insegne tra cui Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat.

Come candidarsi

Per chi fosse interessato alle opportunità di lavoro presso Bricocenter, Leroy Merlin e Tecnomat, è possibile visitare le pagine dedicate alle carriere ("Lavora con noi") dei rispettivi siti web, dove saranno pubblicate le posizioni aperte e sarà possibile candidarsi online tramite l'apposito form per l'invio del curriculum vitae.

Si consiglia di monitorare regolarmente queste pagine per restare aggiornati su eventuali future opportunità di lavoro.