Gruppo Trevi: Opportunità di lavoro a Piacenza e all’estero

Sotto la superficie terrestre si nascondono tante fonti di energia. Gas, petrolio, bacini idrici… il sottosuolo è pieno di ricchezze! Molte aziende si specializzano nella trivellazione del terreno e nella costruzione di macchinari appositi per il recupero.

Per entrare a far parte del personale di queste aziende è necessario dimostrare competenza e professionalità, poiché si tratta di un settore che prevede precise normative di sicurezza e lunghe fasi di progettazione. Se pensate di avere i requisiti adatti, vi consiglio di dare un’occhiata alle ultime offerte di lavoro del Gruppo Trevi.

Il Gruppo Trevi è una delle più importanti società mondiali nel settore dell’ingegneria del sottosuolo, delle fondazioni speciali e del consolidamento dei terreni. Il gruppo comprende la Trevi S.p.A. e altre aziende quali la Soilmec, la Drillmec, la Petreven e la Trevi Energy; la specializzazione industriale è relativa alla progettazione e alla produzione di macchinari per il sottosuolo, oltre alla ricerca e alla perforazione di gas, acqua e petrolio. La Trevi fu fondata a Cesena nel 1957, dal giovane geometra Davide Trevisani, per scavare pozzi a bassa profondità; nel corso degli anni ha goduto di un notevole successo industriale, fino a diventare una società quotata in borsa. Attualmente il Gruppo Trevi è una multinazionale che conta più di 6.000 dipendenti in oltre 40 Paesi.

 

Il numero dei dipendenti è destinato ad aumentare, poiché il Gruppo Trevi è costantemente alla ricerca di nuovi profili professionali per le sue attività industriali. Questi sono gli ultimi annunci pubblicati:

QHSE Manager, per la divisione Drillmec, presso la sede di Piacenza. Dovrà occuparsi di qualità, salute, sicurezza e tematiche ambientali. Dovrà implementare tutte le normative vigenti, soddisfare i requisiti qualitativi e verificare il rispetto delle procedure. Per candidarsi è necessario possedere una laurea o un diploma di tipo tecnico, dimostrare una buona competenza nelle normative, conoscere la lingua inglese. Inoltre è richiesta un’esperienza precedente nel settore QHSE presso aziende di carpenteria media o pesante.

Capo Cantiere Oil&Gas, per la divisione Petreven, presso i cantieri all’estero. Si tratta di un reclutamento a fini formativi, per un inserimento graduale nel personale aziendale. La formazione prevede un periodo di studio e un periodo in cantiere, per operare a stretto contatto con gli impiegati nel settore delle perforazioni petrolifere. Per partecipare è richiesta una laurea in ingegneria o in scienze geologiche, preferibilmente se accompagnata a un’esperienza pregressa in ambiente petrolifero. Completano il profilo la conoscenza della lingua spagnola o inglese, la disponibilità a lavorare fuori dall’Europa, la capacità di lavorare in gruppo.
Per partecipare alla selezione, visitate il sito web del Gruppo Trevi –>  www.trevigroup-careers.com/it/viewdoc.asp?co_id=2449#.USj8jjCQX80

All’interno della pagina “Lavora con Noi” sono elencate tutte le posizioni aperte. Sulla destra, accanto a ogni annuncio, è presente un link per l’invio del proprio curriculum.

Annunci Correlati

Menu