Istituto Auxologico: Lavoro per Medici, Infermieri e Addetti accettazione

Ti interessa la ricerca biomedica, applicata ovviamente alla costante cura del paziente? Perché non farlo in un istituto di prestigio come l’Istituto Auxologico Italiano? L’Istituto è alla ricerca di diverse tipologie di specialisti da inserire nella sua struttura.

L?istituto Auxologico Italiano, nato nel 1958 a Verbania, è uno dei 43 prestigiosi IRCCS (Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico) che abbiamo in Italia. L’Istituto è specializzato prevalentemente nelle attività di ricerca, prevenzione, cura e riabilitazione delle malattie endocrino-metaboliche, cardiovascolari, neurodegenerative e legate all’invecchiamento.

Grazie agli importanti apporti di laboratori sperimentali di ricerca di base e applicata, l’approccio dell’Istituto a queste malattie è di tipo multidisciplinare e integrato. Numerosi laboratori che si occupano di indagini genetiche e sofisticate apparecchiature biomediche, contribuiscono a rendere la struttura un’eccellenza nel suo campo, non solo per quanto riguarda l’attività di ricerca ma anche per l’assistenza al paziente, sia ambulatoriale che degente.

 

Ecco i profili ricercati dall’Istituto Auxologico Italiano:

  • Tecnici di Neurofisiopatologia
  • Biologi Prelevatori
  • Medici Radiologi
  • Medici di guardia
  • Medici Fisiatri
  • Medici Internisti
  • Infermieri
  • Addetto Accettazione
Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ti interessa la ricerca biomedica, applicata ovviamente alla costante cura del paziente? Perché non farlo in un istituto di prestigio come l'Istituto Auxologico Italiano? L'Istituto è alla ricerca di diverse tipologie di specialisti da inserire nella sua struttura. L?istituto Auxologico Italiano, nato nel 1958 a Verbania, è uno dei 43 prestigiosi IRCCS (Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico) che abbiamo in Italia. L’Istituto è specializzato prevalentemente nelle attività di ricerca, prevenzione, cura e riabilitazione delle malattie endocrino-metaboliche, cardiovascolari, neurodegenerative e legate all’invecchiamento. Grazie agli importanti apporti di laboratori sperimentali di ricerca di base e applicata, l’approccio dell'Istituto a queste malattie è di tipo multidisciplinare e integrato. Numerosi laboratori che si occupano di indagini genetiche e sofisticate apparecchiature biomediche, contribuiscono a rendere la struttura un'eccellenza nel suo campo, non solo per quanto riguarda l'attività di ricerca ma anche per l'assistenza al paziente, sia ambulatoriale che degente.   Ecco i profili ricercati dall'Istituto Auxologico Italiano:
  • Tecnici di Neurofisiopatologia
  • Biologi Prelevatori
  • Medici Radiologi
  • Medici di guardia
  • Medici Fisiatri
  • Medici Internisti
  • Infermieri
  • Addetto Accettazione