Lavoro per Avvocati a Milano e Trento

Pochi sanno che le specializzazioni possibili per un aspirante avvocato non sono semplicemente due, ovvero il settore civilistico e quello penale, ma vi sono varie alternative.

Soprattutto il settore civile si presta a non poche declinazioni, tra i più redditizi vi è  l’ala del diritto commerciale e delle imprese, nonché quello amministrativo, soprattutto per l’esiguo numero di soggetti specializzatisi in queste aree, in confronto alla più ampia classe di civilisti e penalisti.

Proprio per l’elevato numero di avvocati in Italia che il Ministero della Giustizia, in molte occasioni, ha proposto di limitare il numero di legali che accedono alla professione, considerando che solo nella Regione Campania vi sono più professionisti in questo settore che in tutta la Francia , con una quota di 38 mila avvocati contro i 20 mila francesi.

La proposta maggiormente ricorrente è quella di introdurre il test selettivo per accedere alla facoltà di Giurisprudenza.

Tuttavia, come spesso accade, non tutti gli aspiranti legali hanno le competenze necessarie affermarsi nel settore ed accedere a studi legali di livello nazionale e non solo.

Lo studio legale Girardi, fondato nel 1996, con sedi a Trento e Milano, è ormai un pilastro in quest’ambito, è uno degli studi legali di eccellenza nel panorama trentino ed oltre i confini provinciali. L’attività di consulenza e di assistenza è prestata sia a privati che ad imprese per le quali lo Studio si pone come un valido partner legale, costituito da uno staff di professionisti dinamici, seri e competenti . Lo studio vanta un personale altamente qualificato, giovane, aggiornato e altamente competente, specializzato in diversi settori, soprattutto civile e penale. Inoltre Studio Girardi è membro del Centro Studi Criminologici di Mestre e e frequentemente collabora con la  Rete italiana Domiciliatari – Giusnet.

Attualmente sono aperte le candidature per tre posizioni. Lavoro per Avvocati:

  • Senior Legal in Diritto civile  responsabile dell’area del contenzioso civile con compiti di coordinamento delle risorse impiegate nell’area. Il candidato deve avere, preferibilmente, un’esperienza minima di 5 anni, disponibilità a trasferirsi nel nord Italia, ottime capacità relazionali e comunicative, nonché un’adeguata capacità al coordinamento dei lavori di gruppo.
  • Junior Legal in Diritto Amministrativo:  verrà inserito nell’area di Diritto Amministrativo con particolare riferimento agli appalti pubblici. É richiesta un’esperienza minima di due anni, ma preferibilmente il candidato non deve superare i 30 anni di età. Sono richieste: ottime capacità relazionali e comunicative, flessibilità .
  • Junior Legal in Diritto Commerciale : verrà inserito nell’area di Diritto Commerciale/Societario. In modo particolare si occuperà di consulenza in materia societaria e contrattualistica d’impresa. Anche in questo caso è necessaria un’esperienza minima di due anni e un’età non superiore ai 30.

Annunci Correlati

Menu