Inlingua: Lavoro per Insegnanti Madrelingua ad Ancona

Chi nasce oggi in qualunque angolo del globo si muove, sin dai primi attimi di vita, in un contesto culturale fatto da più lingue e da più culture che si intersecano tra loro e vanno a influenzare la nostra: ci sono ospedali che praticano il “breast crawl”, una tecnica basata sull’appoggiare il neonato appena nato sul petto della mamma elaborata negli Stati Uniti, ed è importante per le mamme conoscere i segnali e i rischi del “baby blues”, una forma particolare di depressione post-partum. Termini come questi sono ormai estremamente presenti e comuni anche nella lingua italiana e, anche per chi rimane entro i confini del Belpaese, appare sempre più importante conoscere bene questa lingua. Per questa ragione c’è un continuo fiorire di scuole e di opportunità per chi conosce bene questa lingua. Inlingua, per esempio, offre lavoro per insegnanti di madrelingua inglese, da inserire nella sua sede di Ancona.

 

Inlingua è un’interessante realtà aziendale Svizzera che si occupa di consulenza e formazione linguistica aziendale. Con il nome originale di inlingua Internationale Sprachschulen A.G. nasce nel 1968 a Berna e oggi può vantare la bellezza di 350 centri in 44 Paesi. I centri in lingua forniscono servizi alle aziende, consulenza e formazione in 14 lingue. La divisione italiana di Inlingua ha ormai alle spalle ben 35 anni di attività.

 

Inlingua dunque è alla ricerca di insegnanti di madrelingua inglese con esperienza rilevante di insegnamento alla spalle. Fare l’insegnante non è una missione semplice e ci sono tanti requisiti che non sono semplici da valutare.
Per prima cosa, è necessario:

  • essere di madrelingua inglese
  • possedere un’esperienza pregressa nel ruolo

Altre caratteristiche importanti da non sottovalutare sono:
avere una forte predisposizione al rapporto interpersonale
possedere un background formativo in ambito didattico o pedagogico
avere una buona capacità di lavoro in team

 

Per partecipare alle selezioni, è necessario inviare il proprio Curriculum Vitae all’azienda, specificando la sede e l’incarico a cui si è interessati, il prima possibile

Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Chi nasce oggi in qualunque angolo del globo si muove, sin dai primi attimi di vita, in un contesto culturale fatto da più lingue e da più culture che si intersecano tra loro e vanno a influenzare la nostra: ci sono ospedali che praticano il "breast crawl", una tecnica basata sull'appoggiare il neonato appena nato sul petto della mamma elaborata negli Stati Uniti, ed è importante per le mamme conoscere i segnali e i rischi del "baby blues", una forma particolare di depressione post-partum. Termini come questi sono ormai estremamente presenti e comuni anche nella lingua italiana e, anche per chi rimane entro i confini del Belpaese, appare sempre più importante conoscere bene questa lingua. Per questa ragione c'è un continuo fiorire di scuole e di opportunità per chi conosce bene questa lingua. Inlingua, per esempio, offre lavoro per insegnanti di madrelingua inglese, da inserire nella sua sede di Ancona.   Inlingua è un'interessante realtà aziendale Svizzera che si occupa di consulenza e formazione linguistica aziendale. Con il nome originale di inlingua Internationale Sprachschulen A.G. nasce nel 1968 a Berna e oggi può vantare la bellezza di 350 centri in 44 Paesi. I centri in lingua forniscono servizi alle aziende, consulenza e formazione in 14 lingue. La divisione italiana di Inlingua ha ormai alle spalle ben 35 anni di attività.   Inlingua dunque è alla ricerca di insegnanti di madrelingua inglese con esperienza rilevante di insegnamento alla spalle. Fare l'insegnante non è una missione semplice e ci sono tanti requisiti che non sono semplici da valutare. Per prima cosa, è necessario:
  • essere di madrelingua inglese
  • possedere un'esperienza pregressa nel ruolo
Altre caratteristiche importanti da non sottovalutare sono: avere una forte predisposizione al rapporto interpersonale possedere un background formativo in ambito didattico o pedagogico avere una buona capacità di lavoro in team   Per partecipare alle selezioni, è necessario inviare il proprio Curriculum Vitae all'azienda, specificando la sede e l'incarico a cui si è interessati, il prima possibile