Novartis: Lavoro per Manager in provincia di Siena

Un campo delicato come quello farmaceutico non può che accogliere esclusivamente figure professionali che abbiano una certa responsabilità. Le attività di laboratorio devono essere svolte seguendo certe norme, i farmaci sono sottoposti a rigidi controlli e quando se ne producono di nuovi questi devono superare un numero quasi infinito di test. Ammesso però che fosse possibile definire per gradi la difficoltà di preparazione di un farmaco, il vaccino occuperebbe sicuramente uno dei gradini più alti.

Il vaccino contiene, infatti, germi e microbi responsabili di una certa malattia che spingono il nostro organismo a produrre gli anticorpi necessari. Lo sa bene la casa farmaceutica Novartis, quinto produttore mondiale di vaccini, che sta cercando in provincia di Siena professionisti per la ricerca e la produzione in questo campo.

Novartis International AG, multinazionale svizzera, è la seconda casa farmaceutica al mondo per fatturato. Fondata a Basilea nel 1996 dalla fusione di due compagnia svizzere, oggi si specializza nella produzione dei seguenti farmaci: medicinali innovativi in varie aree terapeutiche, prodotti chirurgici oftalmici, soluzioni per la cura dell’occhio e lenti a contatto, farmaci generici di alta qualità, prodotti per l’automedicazione e per la salute animale, vaccini e prodotti per la diagnostica molecolare. Novartis opera in 140 paesi in tutto il mondo e impiega circa 120mila dipendenti. La filiale italiana Novartis Vaccines and Diagnostics si trova a Rosia, presso Sovicille (Siena).

 

Presso la sede di Rosia si cercano le seguenti figure:

Manager conformità analitica: in possesso di una Laurea di II livello in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche/Farmacia/Biologia/Chimica, con esperienza minima di 5 anni come coordinatore/supervisore nell’area di Quality; assicurerà la validità di tutti i metodi analitici e il rispetto delle normative;

Team Leader: laureato in Ingegneria o Scienze, opererà nell’area produzione garantendo la sicurezza del materiale clinico e dei processi di convalida;

Manager Ingegneria Automatizzata: con almeno 4 anni di esperienza in un ruolo manageriale nel campo dell’Ingegneria/Automazione per il settore farmaceutico;

Manager Ingegneria (manutenzione batterica): laureato in Ingegneria, con un’esperienza di almeno 5 anni nel campo GMP o nell’industria Farmaceutica; gestirà le funzioni di manutenzione e automazione nel campo della produzione batterica.

Annunci Correlati

Menu