ONU Human Right: 50 stage formativi per Neolaureati

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, la diplomazia internazionale si è sforzata per diminuire i conflitti e per facilitare la mediazione tra i governi mondiali.

L’ONU è la principale organizzazione che si occupa di mantenere la pace e la sicurezza internazionale, offrendo le sue capacità di mediazione a tutti gli stati membri e operando attivamente per la soluzione delle controversie.

Le principali attività dell’ONU sono quelle di promuovere la cooperazione economica e sociale, il rispetto dei diritti umani e l’autodeterminazione dei popoli. L’organismo ha bisogno del costante supporto dei governi e delle professionalità dei singoli cittadini. Le possibilità di lavoro all’interno dell’ONU sono molteplici: se siete interessati a lavorare all’interno di un organismo internazionale così importante, continuate a leggere! Potreste trovare l’opportunità che fa al caso vostro.

L’ONU è l’Organizzazione delle Nazioni Unite, che fornisce un collegamento e una linea comune tra i governi mondiali. L’ONU è stata fondata nel 1945 a San Francisco, dopo la fine della seconda guerra mondiale, ed è attualmente la principale organizzazione intergovernativa. Sono stati membri 193 paesi mondiali su 202, più due osservatori esterni come la Palestina e il Vaticano. Sono inoltre presenti uffici permanenti delle principali organizzazioni intergovernative ed enti internazionali: la Croce Rossa, il Consiglio d’Europa, la Lega degli Stati Arabi, l’Interpol e così via. I sei organi principali per il funzionamento dell’ONU sono: l’Assemblea Generale, il Consiglio di Sicurezza, il Segretariato, il Consiglio Economico e Sociale, il Consiglio per i Diritti Umani e la Corte Internazionale di Giustizia.

I tirocini formativi promossi dall’ultimo bando pubblicato dall’ONU riguardano l’Alto Commissariato per i diritti umani (OHCHR), una delle agenzie interne all’organizzazione. Gli stage mirano a incrementare la consapevolezza internazionale sui temi dei diritti umani e a supportare le attività dell’agenzia grazie all’esperienza professionale dei neolaureati selezionati. I tirocinanti avranno l’opportunità di svolgere attività di ricerca, preparare articoli e saggi, organizzare meetings internazionali e contribuire alle esigenze amministrative dell’Alto Commissariato. La sede di lavoro è la Svizzera.

I posti disponibili sono 50; il programma di tirocinio partirà il prossimo luglio, e terminerà durante il mese di dicembre 2013. Per partecipare al programma è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Laurea specialistica in Storia, Scienze Sociali, Scienze politiche o Giurisprudenza, preferibilmente con specializzazione relativa ai diritti umani;
  • Capacità di scrittura in lingua inglese o francese;
  • Lettera di presentazione da parte della struttura accademica di provenienza;
  • Non essere attualmente impegnati in master, dottorati di ricerca;
  • Possibilità di viaggiare all’interno dei paesi membri dell’ONU;
  • Disponibilità a contribuire alle spese di viaggio, vitto e alloggio per tutta la durata dello stage;
  • Copertura medica e sanitaria valida per la Svizzera;
  • Spiccate doti comunicative, fluente esposizione della lingua inglese o francese.

Se siete interessati a queste opportunità, visitate il sito. Seguite la procedura telematica e compilate il form con i vostri dati personali, quindi allegate il vostro curriculum professionale. Il prossimo programma di tirocinio scadrà il 30 Aprile 2014, mentre la selezione avverrà durante il mese di maggio: i candidati che supereranno la selezione svolgeranno lo stage formativo in Svizzera tra luglio e dicembre 2014.

Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, la diplomazia internazionale si è sforzata per diminuire i conflitti e per facilitare la mediazione tra i governi mondiali. L'ONU è la principale organizzazione che si occupa di mantenere la pace e la sicurezza internazionale, offrendo le sue capacità di mediazione a tutti gli stati membri e operando attivamente per la soluzione delle controversie. Le principali attività dell'ONU sono quelle di promuovere la cooperazione economica e sociale, il rispetto dei diritti umani e l'autodeterminazione dei popoli. L'organismo ha bisogno del costante supporto dei governi e delle professionalità dei singoli cittadini. Le possibilità di lavoro all'interno dell'ONU sono molteplici: se siete interessati a lavorare all'interno di un organismo internazionale così importante, continuate a leggere! Potreste trovare l'opportunità che fa al caso vostro. L'ONU è l'Organizzazione delle Nazioni Unite, che fornisce un collegamento e una linea comune tra i governi mondiali. L'ONU è stata fondata nel 1945 a San Francisco, dopo la fine della seconda guerra mondiale, ed è attualmente la principale organizzazione intergovernativa. Sono stati membri 193 paesi mondiali su 202, più due osservatori esterni come la Palestina e il Vaticano. Sono inoltre presenti uffici permanenti delle principali organizzazioni intergovernative ed enti internazionali: la Croce Rossa, il Consiglio d'Europa, la Lega degli Stati Arabi, l'Interpol e così via. I sei organi principali per il funzionamento dell'ONU sono: l'Assemblea Generale, il Consiglio di Sicurezza, il Segretariato, il Consiglio Economico e Sociale, il Consiglio per i Diritti Umani e la Corte Internazionale di Giustizia. I tirocini formativi promossi dall'ultimo bando pubblicato dall'ONU riguardano l'Alto Commissariato per i diritti umani (OHCHR), una delle agenzie interne all'organizzazione. Gli stage mirano a incrementare la consapevolezza internazionale sui temi dei diritti umani e a supportare le attività dell'agenzia grazie all'esperienza professionale dei neolaureati selezionati. I tirocinanti avranno l'opportunità di svolgere attività di ricerca, preparare articoli e saggi, organizzare meetings internazionali e contribuire alle esigenze amministrative dell'Alto Commissariato. La sede di lavoro è la Svizzera. I posti disponibili sono 50; il programma di tirocinio partirà il prossimo luglio, e terminerà durante il mese di dicembre 2013. Per partecipare al programma è necessario possedere i seguenti requisiti:
  • Laurea specialistica in Storia, Scienze Sociali, Scienze politiche o Giurisprudenza, preferibilmente con specializzazione relativa ai diritti umani;
  • Capacità di scrittura in lingua inglese o francese;
  • Lettera di presentazione da parte della struttura accademica di provenienza;
  • Non essere attualmente impegnati in master, dottorati di ricerca;
  • Possibilità di viaggiare all'interno dei paesi membri dell'ONU;
  • Disponibilità a contribuire alle spese di viaggio, vitto e alloggio per tutta la durata dello stage;
  • Copertura medica e sanitaria valida per la Svizzera;
  • Spiccate doti comunicative, fluente esposizione della lingua inglese o francese.
Se siete interessati a queste opportunità, visitate il sito. Seguite la procedura telematica e compilate il form con i vostri dati personali, quindi allegate il vostro curriculum professionale. Il prossimo programma di tirocinio scadrà il 30 Aprile 2014, mentre la selezione avverrà durante il mese di maggio: i candidati che supereranno la selezione svolgeranno lo stage formativo in Svizzera tra luglio e dicembre 2014.