Open Fiber assume 5000 risorse nel Sud Italia

Le posizioni riguarderanno soprattutto operai e tecnici

Sono 5000 le nuove assunzioni nel Sud Italia annunciate da Open Fiber, operatore del settore delle telecomunicazioni, che garantisce su tutto il territorio nazionale connessioni ultraveloci e affidabili, grazie alla realizzazione, gestione e manutenzione della rete in fibra ottica.

Di seguito i profili delle nuove risorse che verranno assunte e come candidarsi.

I profili

Le nuove assunzioni in Oper Fiber nel Sud Italia riguarderanno soprattutto operai, impiegati per sostenere i lavori di costruzione delle infrastrutture per le comunicazioni, tecnici che si occuperanno della posa cavi, giuntisti in fibra, collaudatori e autisti di mezzi.

Lavorare in Open Fiber

Lavorare in Open Fiber significa entrare a far parte di un ambiente stimolante e in continua evoluzione. L’azienda investe molto nei suoi dipendenti, offrendo possibilità di crescita professionale e formativa. Promuove inoltre diverse iniziative volte al miglioramento della qualità della vita e all’inclusione.

Come candidarsi

Per candidarsi alle future posizioni lavorative offerte da Open Fiber basterà monitorare la pagina ‘Lavora con noi’ del sito dell’azienda. Una volta pubblicati gli annunci e selezionato quello di interesse, è necessario inviare la propria candidatura compilando l’apposito modulo online con i dati anagrafici e allegando un curriculum vitae.

La selezione

Il processo di selezione di Open Fiber è diviso in quattro step:

  • valutazione del curriculum vitae: i recruiter visioneranno la candidatura del partecipante e lo contatteranno in caso di valutazione idonea.
  • colloquio attitudinale: si valuteranno le caratteristiche professionali e personali, le aspettative e le motivazioni verso la posizione offerta e verso l’azienda.
  • colloquio tecnico: mira ad approfondire le conoscenze e le competenze specialistiche acquisite;
  • feedback: al termine del processo di selezione viene individuato il candidato maggiormente in linea con le caratteristiche ricercate. 
LEGGI ANCHE  Penny Market assume personale per nuove aperture entro il 2026
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.

Sono 5000 le nuove assunzioni nel Sud Italia annunciate da Open Fiber, operatore del settore delle telecomunicazioni, che garantisce su tutto il territorio nazionale connessioni ultraveloci e affidabili, grazie alla realizzazione, gestione e manutenzione della rete in fibra ottica.

Di seguito i profili delle nuove risorse che verranno assunte e come candidarsi.

I profili

Le nuove assunzioni in Oper Fiber nel Sud Italia riguarderanno soprattutto operai, impiegati per sostenere i lavori di costruzione delle infrastrutture per le comunicazioni, tecnici che si occuperanno della posa cavi, giuntisti in fibra, collaudatori e autisti di mezzi.

Lavorare in Open Fiber

Lavorare in Open Fiber significa entrare a far parte di un ambiente stimolante e in continua evoluzione. L'azienda investe molto nei suoi dipendenti, offrendo possibilità di crescita professionale e formativa. Promuove inoltre diverse iniziative volte al miglioramento della qualità della vita e all'inclusione.

Come candidarsi

Per candidarsi alle future posizioni lavorative offerte da Open Fiber basterà monitorare la pagina 'Lavora con noi' del sito dell'azienda. Una volta pubblicati gli annunci e selezionato quello di interesse, è necessario inviare la propria candidatura compilando l’apposito modulo online con i dati anagrafici e allegando un curriculum vitae.

La selezione

Il processo di selezione di Open Fiber è diviso in quattro step:

  • valutazione del curriculum vitae: i recruiter visioneranno la candidatura del partecipante e lo contatteranno in caso di valutazione idonea.
  • colloquio attitudinale: si valuteranno le caratteristiche professionali e personali, le aspettative e le motivazioni verso la posizione offerta e verso l'azienda.
  • colloquio tecnico: mira ad approfondire le conoscenze e le competenze specialistiche acquisite;
  • feedback: al termine del processo di selezione viene individuato il candidato maggiormente in linea con le caratteristiche ricercate.