Out.Fund cerca 5 Social Spenders per fare shopping online

Out.Fund, società londinese che offre servizi dedicati alle aziende, sta cercando 5 Social Spenders.
In poche parole sta cercando persone che verranno pagati per fare acquisti online tramite le inserzioni pubblicitarie che appaiono sui loro profili social come Facebook e Instagram.

Lo scopo del lavoro è determinare quali piattaforme forniscono gli annunci migliori e in target con i propri utenti al fine di migliorare la qualità dei servizi offerti ai clienti e supportarli nel decidere le strategie migliori da intraprendere per il loro business.
I 5 Social Spenders selezionati dovranno garantire almeno 30 minuti di lavoro al giorno per 5 giorni alla settimana.
Per questo lavoro sarà possibile lavorare direttamente da casa ed è previsto un compenso giornaliero di 70 sterline, (circa 78 euro) con contratto freelance e, ovviamente, un budget complessivo di 1500 sterline da spendere per fare gli acquisti sul web.

Le selezioni saranno attive fino al 17 agosto 2020

Vediamo nel dettaglio di cosa tratta questo lavoro.

Social Spenders, compiti

  • comprare online tramite le inserzioni pubblicitarie che appaiono su Facebook e Instagram;
  • tenere traccia del tempo passato sui social;
  • segnare quante volte appaiono le inserzioni pubblicitarie prima di completare l’ordine;
  • documentare con una foto di aver acquistato tramite inserzione e consegnare una relazione scritta.

Requisiti richiesti

  • possedere almeno tre profili social – tra Instagram, Facebook, Twitter, TikTok, YouTube e Snapchat;
  • avere una buona conoscenza della lingua inglese;
  • aver compiuto i 18 anni d’età.

Come candidarsi

Gli interessati a lavorare come Social Spenders avranno tempo fino al 17 agosto 2020 per inviare la candidatura su Out.

Annunci Correlati

Menu