Philip Morris International: Lavoro e Stage per Laureati

Capita sempre quel momento, quando un bambino è alle scuole elementari, in cui viene dato come compito una descrizione del lavoro dei propri genitori.

C’è chi fa lavori “facili”, come il dottore o la maestra, e ci sono quei mestieri complessi per cui i genitori stessi spendono ore a cercare un modo per renderli comprensibili ai propri figli, come capo-reparto in un’azienda o magari business analyst.

Certo è che non si può scegliere il proprio lavoro in base alla facilità di comprensione dello stesso da parte di un bambino, ma è consolante pensare che arriverà il momento in cui sarà capace di comprendere anche la professione più particolare.

Lavorare in una multinazionale del tabacco, ad esempio, non è sicuramente un mestiere semplice da spiegare, ma è una realtà estremamente curiosa e interessante: Philip Morris International, ad esempio, offre interessanti opportunità lavorative e di stage per laureati in diversi settori.

Philip Morris International è la più importante multinazionale del tabacco attualmente sul mercato internazionale, che vende i suoi prodotti in circa 180 Paesi. Le cifre sono da capogiro: nel 2011 deteneva il 16% del mercato delle sigarette al di fuori degli USA. Il portafoglio di Philip Morris non conosce concorrenza: tra i suoi marchi troviamo Marlboro, il brand di sigarette più venduto nel mondo, e ben 7 dei suoi prodotti sono tra i primi 15 marchi di sigarette venduti nel mondo.

Ecco le opportunità di lavoro offerte da Philip Morris International:

  • Continous Improvement Supervisor (Bologna)
    Per la posizione si ricercano laureati in Ingegneria con almeno 4 o 5 anni di esperienza nel settore Operations, di cui 2 nel settore Continous Improvement. Completa il profilo un’eccellente conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese
  • Quality Control Engineer (Bologna)
    Il candidato ideale è laureato in Ingegneria Chimica o in Chimica, ha alle spalle dai 3 ai 5 anni di esperienza in un’industria chimica, ha un’ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e orale, e padroneggia bene GxP
  • Quality Engineer (Bologna)
    L’azienda cerca laureati in Chimica che abbiano maturato esperienza in un reparto di controllo qualità, preferibilmente in aziende multinazionali, che abbiano un’ottima conoscenza della lingua inglese, buona attitudine al lavoro in team e predisposizione al problem-solving

E le opportunità di tirocinio:

  • YES Internship Program Corporate Affairs (Roma)Per prendere parte allo stage è necessario essere laureati in materie Umanistiche, Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione o Relazioni Internazionali, avere un’ottima padronanza sia della lingua italiana sia della lingua inglese, conoscere bene Excel e PowerPoint

Per prendere parte alle selezioni per le opportunità di lavoro e di stage di Philip Morris International, è necessario inviare il proprio Curriculum Vitae all’azienda specificando la posizione a cui si è interessati.

Annunci Correlati

Menu