Poste Italiane: al via 700 assunzioni a tempo determinato

Entro settembre 2023, Poste Italiane prevede l’inserimento in organico di 700 risorse con contratto a tempo determinato. In genere, la società utilizza questo contratto per il servizio di recapito e smistamento della posta. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle posizioni aperte e le modalità per l’invio della candidatura.

Le figure ricercate

Per quanto riguarda le figure ricercate, Poste Italiane si concentrerà sull’assunzione di portalettere. Poste Italiane, infatti, avvia durante l’anno a più riprese la selezione per i postini da impiegare per il sevizio di recapito postale. Questi sono assunti con un contratto a termine della durata di 3 o 4 mesi, mentre i restanti posti riguardano gli addetti alla produzione e allo smistamento.

Dove sono previsti gli inserimenti

Le assunzioni a tempo determinato in Poste Italiane saranno previste su tutto il territorio nazionale, così distribuite:

  • Nord Ovest: 141;
  • Nord Est: 48;
  • Centro Nord: 170;
  • Centro: 113;
  • Sud: 113;
  • Sicilia: 75;

Come inviare la candidatura

Per inviare la candidatura è possibile registrarsi a questa pagina nella sezione “Lavora con noi”, dove si possono trovare tutti gli annunci relativi alle diverse opportunità di impiego. Basterà registrarsi sul portale inserendo i propri dati e allegando il cv al form.

Sei alla ricerca di un nuovo impiego in Poste Italiane ma non ti interessa questo annuncio? Consulta le ultime offerte pubblicate a questa sezione.

LEGGI ANCHE  Mutti: assunzioni in Campania per Campagna Pomodoro 2024
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Banner newsletter_ (900 × 600 px)

Autore

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.

Entro settembre 2023, Poste Italiane prevede l'inserimento in organico di 700 risorse con contratto a tempo determinato. In genere, la società utilizza questo contratto per il servizio di recapito e smistamento della posta. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulle posizioni aperte e le modalità per l'invio della candidatura.

Le figure ricercate

Per quanto riguarda le figure ricercate, Poste Italiane si concentrerà sull'assunzione di portalettere. Poste Italiane, infatti, avvia durante l'anno a più riprese la selezione per i postini da impiegare per il sevizio di recapito postale. Questi sono assunti con un contratto a termine della durata di 3 o 4 mesi, mentre i restanti posti riguardano gli addetti alla produzione e allo smistamento.

Dove sono previsti gli inserimenti

Le assunzioni a tempo determinato in Poste Italiane saranno previste su tutto il territorio nazionale, così distribuite:

  • Nord Ovest: 141;
  • Nord Est: 48;
  • Centro Nord: 170;
  • Centro: 113;
  • Sud: 113;
  • Sicilia: 75;

Come inviare la candidatura

Per inviare la candidatura è possibile registrarsi a questa pagina nella sezione "Lavora con noi", dove si possono trovare tutti gli annunci relativi alle diverse opportunità di impiego. Basterà registrarsi sul portale inserendo i propri dati e allegando il cv al form.

Sei alla ricerca di un nuovo impiego in Poste Italiane ma non ti interessa questo annuncio? Consulta le ultime offerte pubblicate a questa sezione.