Progetto Eco Sostenibilità: Tirocini Formativi all’Estero

ecoNon vedete l’ora di lavorare, ma non riuscite ad accontentarvi di un impiego qualsiasi? Volete andare all’estero, ma l’idea di fare il lavapiatti a Londra non fa proprio al caso vostro?

Vi interessano le energie rinnovabili, ma ancora ne sapete troppo poco per decidere di lavorare in modo permanente in questo ambito? Mettetevi in gioco con il progetto Eco Sostenibilità E-SOS per tirocini formativi all’estero, promosso dall’Associazione Datoriale Terzo Settore, per scoprire qual’è la dimensione più adatta a voi.

Il progetto Eco Sostenibilità E-SOS prevede l’erogazione di azioni formative a livello internazionale nel settore delle energie rinnovabili, della sostenibilità ambientale e dell’agricoltura biologica. Il progetto, promosso dall’Associazione Datoriale Terzo Settore, è anch’esso figlio, come altre felici iniziative nel settore del lavoro e della formazione, del POR FSE 2007-2013 (Fondo Sociale Europeo – Programma Operativo Regione Toscana).

L’obiettivo del progetto non è solo la “spinta” alla mobilità internazionale dei giovani italiani: il focus è soprattutto sull’ambito delle energie rinnovabili, in cui il progetto interviene con l’obiettivo di favorire la creazione di un network professionale fondato sulla complementarietà tra le conoscenze dei diversi attori al suo interno.
Il progetto nel dettaglio prevede la realizzazione di 16 tirocini che avranno una durata di 13 settimane e che si svolgeranno presso enti, organizzazioni o imprese dei Paesi aderenti all’iniziativa, cioè Spagna (1 tirocinio), Portogallo (5 tirocini) e Germania (10 tirocini).

 

 

Per partecipare al progetto è necessario che i candidati abbiano i seguenti requisiti:

  • che siano residenti nella Regione Toscana
  • che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 40 anni
  • che siano studenti universitari o laureandi/laureati o diplomati o occupati/non occupati
  • che abbiano capacità tecniche specifiche nel settore (percorso di studi o formazione professionale in ambito ingegneristico, chimico, architettonico, biologico, di pianificazione ambientale e del territorio, di gestione dei servizi ambientali)
  • che abbiano una buona padronanza delle seguenti lingue: inglese o tedesco (Germania), spagnolo (Spagna) e portoghese o inglese (Portogallo)
  • che siano fortemente motivati ad accrescere le loro conoscenze nell’ambito delle energie rinnovabili

 

Per partecipare ai tirocini, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 18.00 del 24 Maggio 2013. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il bando dal sito della Cooperazione Sud per l’Europa –>> www.cspeong.it/formazione/20-bando-esos

Annunci Correlati

Menu