Tirocini per Neolaureati e Neodiplomati a Prato

Come funzionano le istituzioni in Italia? Se state per rispondere il classico “male” siete decisamente fuori strada. Sì, perché la nostra amministrazione pubblica, complessa e altrettanto affascinante, non è roba per tutti e non tutti gli italiani conoscono bene il funzionamento di Comuni, Provincie e Regioni.

provincia pratoSe vi interessa lavorare nel pubblico ma ne sapete ancora poco, se siete residenti o domiciliati in Toscana, la Provincia di Prato ha quello che fa per voi: offre infatti un programma di tirocini formativi rivolti a neolaureati e neodiplomati.

La Provincia di Prato offre ai giovani interessati a effettuare un’esperienza formativa e di orientamento all’interno delle diverse realtà all’interno dell’Ente tramite l’attivazione di tre progetti di tirocinio.

 

Per partecipare al tirocinio è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti: età compresa tra i 18 e i 30 anni, residenza o domicilio in Toscana e aver conseguito una qualifica professionale da non più di 12 mesi. I tirocini avranno una durata di 700 ore e una durata massima di 6 mesi, durante i quali percepiranno un rimborso pari a 500 euro mensili.

 

Ecco nel dettaglio i tirocini formativi offerti dalla Provincia di Prato:

  • Controllo dei soggetti partecipati: monitoraggio equilibri di bilancio (1 posto)
    diploma di laurea triennale o magistrale in Economia e Commercio
  • Programmazione e controllo negli enti locali (1 posto)
    diploma di laurea triennale o magistrale in Scienze Politiche
  • Formazione sulle tematiche ambientali che coinvolgono i processi produttivi nel distretto pratese (2 posti)
    diploma di laurea triennale o magistrale in Ingegneria Ambientale o diploma di scuola media superiore in Perito Industriale

 

Per prendere parte ai tirocini, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 12.00 del 2 Dicembre 2013.

Annunci Correlati

Menu