Stage all’UNRIC di Bruxelles per Laureati

Cosa significa crescere? Questa sicuramente è una domanda a cui è possibile dare molte soluzioni, anche se non sempre la risposta è facilmente attuabile.

Tappa fondamentale per passare alla fase adulta è sicuramente arricchire e ampliare il proprio bagaglio culturale e di vita con esperienze nuove, al di fuori del piccolo recinto che ci costruiamo intorno.

Apprendere, venendo a contatto con una società diversa, di portata internazionale, un luogo dove non si limita la conoscenza dei colleghi, amici e conoscenti ad un livello meramente superficiale, una città viva e stimolante, è sicuramente ciò che ogni individuo si prefigge come obiettivo.

Per raggiungere questo scopo sono molti gli strumenti. Sicuramente da non sottovalutare sono le proposte lavorative degli organi Internazionali e dell’Unione Europea.

Nato nel 2004 con sede a Bruxelles, Il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite (UNRIC) è un organo internazionale che funge da strumento di raccordo tra gli Stati, partners e autorità locali, offre informazioni, documenti e comunicati stampa, partecipa a progetti e ne realizza di propri per favorire l’integrazione e i rapporti tra le Nazioni. Inoltre questa istituzione pone al servizio dei cittadini un’ampia biblioteca fornita i documenti e pubblicazioni delle Nazioni Unite in Inglese, Francese e Spagnolo, e materiale informativo nelle altre lingue dei Paesi dell’Europa Occidentale. UNRIC garantisce anche importanti iniziative volte a creare un ponte con gli organi dell’Unione Europea.
Guarda se ci sono nuove opportunità di lavoro in Europa.
UNRIC organizza periodicamente dei tirocini nella sua sede di Bruxelles destinati a cittadini di tutto il mondo. Attualmente la sezione italiana promuove uno stage per laureati della durata di 6 mesi. I candidati, preferibilmente, devono essere specializzati in un settore di particolare interesse per le Nazioni Unite, quali ad esempio comunicazione, giornalismo, relazioni internazionali, scienze politiche, traduzione, marketing. É indispensabile una conoscenza approfondita delle lingue, in particolare di quella inglese e francese, ovvero delle lingue di lavoro degli organi delle Nazioni Unite.

Il candidato sarà soggetto ad una valutazione delle proprie competenze, dopo di che entrerà a far parte dello staff dell’UNRIC, con il compito di svolgere differenti mansioni, inerenti soprattutto all’attività di informazione, come ad esempio monitoraggio dei mezzi di informazione in lingua italiana; la produzione e la traduzione in inglese e italiano di materiale di informazione, messaggi.

Annunci Correlati

Menu