TBS Group: Lavoro per ingegneri, analisti e tecnici

Sapete cos’è l’e-Health? Non è un applicazione Windows che fa concorrenza a qualche nuova trovata della Apple: è semplicemente l’utilizzo di strumenti informatici nella pratica sanitaria. Siete interessati? Il TBS Group, azienda specializzata nel settore, è alla ricerca di ingegneri, analisti e tecnici da inserire nel suo organico.

TBS è un acronimo che sta per Telematical and Biomedical Services che è ciò di cui si occupa TBS Group: da molti anni infatti l’azienda offre servizi di ingegneria clinica e di e-health alle aziende ospedaliere e socio-sanitarie, pubbliche e private, in Italia e in Europa. TBS Group ha due divisioni al suo interno: la Divisione apparecchiature e dispositivi medici, che si occupa di formazione e collaudi di dispositivi medici, e la Divisione sistemi e soluzioni di e-health e e-government, che tratta invece i prodotti informatici per la fornitura, l’installazione e il collaudo dei sistemi di informatica medica, oltre a servizi e prodotti di teleassistenza e di telemedicina.

 

Ecco nel dettaglio le posizioni offerte da TBS Group:

  • Ingegnere Clinico
    Per la posizione si ricerca un ingegnere clinico, elettronico e biomedico, che abbia maturato una considerevole esperienza nel campo dei Servizi di Ingegneria Clinica, con conoscenze nell’ambito dei contratti d’appalto con Strutture Ospedaliere Pubbliche o Private
  • Tecnico per Apparecchiature Biomedicali
    La risorsa deve avere il diploma da perito industriale con specializzazione elettronica, telecomunicazioni o informatica che abbia alle spalle un’esperienza rilevante nella manutenzione delle apparecchiature biomedicali
  • Tecnico Informatico (Supervisor cartella clinica)
    Il candidato ideale è laureato in ingegneria biomedica o informatica e ha già maturato esperienza nel settore dell’informatica medica o che abbia in ogni caso buone conoscenze nel settore dell’organizzazione tecnico-informatica delle strutture sanitarie
  • Analist/Programmatore
    Per il ruolo è richiesto un laureato in ingegneria, ad indirizzo biomedico o informatico, con una comprovata esperienza nel settore dell’informatica medica o una buona conoscenza dell’organizzazione tecnico-informatica delle strutture sanitari

 

Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sapete cos'è l'e-Health? Non è un applicazione Windows che fa concorrenza a qualche nuova trovata della Apple: è semplicemente l'utilizzo di strumenti informatici nella pratica sanitaria. Siete interessati? Il TBS Group, azienda specializzata nel settore, è alla ricerca di ingegneri, analisti e tecnici da inserire nel suo organico. TBS è un acronimo che sta per Telematical and Biomedical Services che è ciò di cui si occupa TBS Group: da molti anni infatti l'azienda offre servizi di ingegneria clinica e di e-health alle aziende ospedaliere e socio-sanitarie, pubbliche e private, in Italia e in Europa. TBS Group ha due divisioni al suo interno: la Divisione apparecchiature e dispositivi medici, che si occupa di formazione e collaudi di dispositivi medici, e la Divisione sistemi e soluzioni di e-health e e-government, che tratta invece i prodotti informatici per la fornitura, l'installazione e il collaudo dei sistemi di informatica medica, oltre a servizi e prodotti di teleassistenza e di telemedicina.   Ecco nel dettaglio le posizioni offerte da TBS Group:
  • Ingegnere Clinico Per la posizione si ricerca un ingegnere clinico, elettronico e biomedico, che abbia maturato una considerevole esperienza nel campo dei Servizi di Ingegneria Clinica, con conoscenze nell'ambito dei contratti d'appalto con Strutture Ospedaliere Pubbliche o Private
  • Tecnico per Apparecchiature Biomedicali La risorsa deve avere il diploma da perito industriale con specializzazione elettronica, telecomunicazioni o informatica che abbia alle spalle un'esperienza rilevante nella manutenzione delle apparecchiature biomedicali
  • Tecnico Informatico (Supervisor cartella clinica) Il candidato ideale è laureato in ingegneria biomedica o informatica e ha già maturato esperienza nel settore dell'informatica medica o che abbia in ogni caso buone conoscenze nel settore dell'organizzazione tecnico-informatica delle strutture sanitarie
  • Analist/Programmatore Per il ruolo è richiesto un laureato in ingegneria, ad indirizzo biomedico o informatico, con una comprovata esperienza nel settore dell'informatica medica o una buona conoscenza dell'organizzazione tecnico-informatica delle strutture sanitari