10 assunzioni alla Camera di Commercio di Chieti e Pescara: info sul concorso

10 assunzioni alla Camera di Commercio di Chieti e Pescara che saranno distribuite tramite regolare concorso pubblico. Le persone prescelte saranno assunte a tempo indeterminato nel ruolo di assistente – categoria C – posizione economica C1. Per partecipare c’è tempo fino al prossimo 2 agosto. Ecco tutte le informazioni utili per coloro che fossero interessati.

10 assunzioni alla Camera di Commercio di Chieti e Pescara: requisiti

Il concorso è rivolto a diplomati e le figure che si ricercano sono varie: assistente ai servizi amministrativi e digitali alle imprese ma anche assistente ai servizi di supporto interno. Per ogni figura sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio
  • idoneità fisica
  • posizione regolare verso gli obblighi militari
  • godimento dei diritti civili e politici
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • non essere stati licenziati per giusta causa
  • assenza di condanne penali
  • titolo di studio: diploma di scuola superiore

Le prove

Le prove da sostenere saranno 2: una scritta e una orale. Seguirà poi la valutazione dei titoli di studio e di servizio. Potrete trovare tutte le informazioni sulle prove del concorso direttamente sul bando ufficiale.

Come candidarsi

Ecco allora qualche informazione utile su come inoltrare la domanda di partecipazione per le 10 assunzioni alla Camera di Commercio di Chieti e Pescara. Intanto, per iscrivervi dovrete visitare la pagina ufficiale dedicata al concorso alla quale potrete accedere solo con lo SPID. Se non siete in possesso dello SPID potrete comunque richiederlo e completare quindi l’iscrizione al concorso in un secondo momento. Alla domanda di ammissione dovrete allegare (tra le altre cose) la ricevuta del versamento di 5 euro come contributo per le spese concorsuali e l’attestazione dei titoli di studio e di servizio in proprio possesso secondo quanto specificato sul bando.

 

Annunci Correlati

Menu