14 operatori mercato del lavoro in Provincia di Cremona, al via la selezione

Gli inserimenti previsti sono a tempo pieno e indeterminato

Per chi è alla ricerca di un impiego come operatore nel mercato del lavoro, la Provincia di Cremona ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per reclutare 14 operatori come personale aggiuntivo da impiegare nei centri per l’impiego, a seguito del piano regionale di potenziamento dei centri per l’impiego. Le figure verranno assunte con contratto pieno e a tempo indeterminato: ecco cosa sapere e come presentare la propria domanda.

Operatori mercato del lavoro: il profilo ricercato

Gli operatori verranno inseriti all’interno dei centri per l’impiego e si occuperanno delle seguenti attività:

  • erogare i servizi di accoglienza effettuando la profilazione dell’utenza e fornendo informazioni per
    l’utilizzo dei servizi e delle misure per il lavoro;
  • svolgere colloqui individuali e di gruppo, utilizzando strumenti e procedure definiti dall’Ente, per
    l’identificazione delle competenze e dei fabbisogni offrendo supporto alla corretta conoscenza delle
    opportunità in relazione alle politiche attive per l’occupazione;
  • concordare con gli utenti e predispone i patti di servizio personalizzati utilizzando gli schemi e le
    procedure predefinite dall’Ente;
  • svolgere azioni di gestione dei processi per l’attivazione, accompagnamento e tutoring nei percorsi di
    tirocinio o di inserimento e reinserimento al lavoro, anche a favore di utenti svantaggiati,
    promuovendo e realizzando interventi finalizzati all’attivazione dei soggetti, proponendo soluzioni
    correttive rispondenti alle manifestate esigenze aziendali e utilizzando metodi e strumenti coerenti;
  • monitorare l’esito delle azioni (orientative, formative o di inserimento lavorativo);
  • rilevare i fabbisogni professionali delle aziende clienti del servizio;
  • effettuare preselezioni di personale sulla base delle richieste di aziende clienti utilizzando quale
    supporto le banche dati e le applicazioni per l’incontro domanda-offerta;
  • favorire l’incontro domanda-offerta promuovendo i relativi servizi presso i datori di lavoro e
    ricercando offerte idonee per i lavoratori utenti del servizio;
  • nei confronti delle imprese, svolgere azioni di informazione in merito alla disponibilità di
    agevolazioni, incentivi, normativa sul mercato del lavoro;
  • intervenire nelle azioni finanziate dal FSE con attività di gestione e rendicontazione;
  • predisporre, secondo le direttive dell’Ente, gli atti amministrativi necessari per lo svolgimento delle
    funzioni proprie dei Servizi per il lavoro pubblici anche con riferimento al collocamento mirato delle
    persone disabili.

I requisiti richiesti per accedere al concorso

Per partecipare al concorso per operatori mercato del lavoro è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • età non inferiore a 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea.
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione o che siano ritenute ostative, da parte di questa Amministrazione, all’instaurarsi del rapporto di impiego, in relazione alla gravità del reato e alla sua rilevanza rispetto al posto da ricoprire;
  • non essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego per persistente insufficiente rendimento o a seguito di procedimento disciplinare o per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • godimento dei diritti civili e politici e, pertanto, non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni corrispondenti al profilo professionale oggetto di selezione. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre i candidati utilmente collocati in graduatoria a visita medica, in base alla normativa vigente, prima dell’assunzione all’impiego;
  • posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva, secondo la vigente normativa italiana, per i candidati che vi sono soggetti (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • essere in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado (diploma di maturità) conseguito al termine di un corso di studi di durata quinquennale.

Come partecipare al concorso e inviare la domanda

Per partecipare al concorso è necessario consultare attentamente il bando di concorso collegandosi a questa pagina. La domanda di partecipazione ed i suoi allegati dovranno essere presentati esclusivamente in modalità
telematica
utilizzando la piattaforma raggiungibile dalla sezione “Concorsi” del sito istituzionale della Provincia di Cremona, collegandosi a questa sezione.

Per i cittadini italiani sia residenti in Italia che all’estero e per i soggetti stranieri residenti in Italia iscritti al servizio sanitario nazionale è necessario utilizzare lo SPID per la procedura di compilazione delle domande, mentre i candidati appartenenti a paesi membri dell’Unione europea di cittadinanza non italiana, senza residenza in Italia, è necessario che la domanda di partecipazione e i relativi allegati siano inviati tramite pec all’indirizzo protocollo@provincia.cr.it.

Per chi è alla ricerca di un concorso pubblico, ma non è interessato al ruolo di operatore del mercato del lavoro, è possibile restare aggiornati consultando gli ultimi bandi pubblicati a questa sezione.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui